Contenuto sponsorizzato

Tragedia sul Garda, affonda una barca con due anziani pescatori, uno non sa nuotare e muore

E' successo a largo di Peschiera questa mattina. Uno dei due 77enni ha tentato di tenere a galla l'altro ma nonostante l'arrivo dei soccorsi non c'è stato nulla da fare

Pubblicato il - 15 September 2020 - 16:37

PESCHIERA DEL GARDA. Erano andati a pescare quando qualcosa è andato storto, la barca ha cominciato a riempirsi d'acqua e a sprofondare. M.F. non sapeva nuotare e così, nonostante il rapido intervento di soccorso di un'altra imbarcazione, non c'è stato nulla da fare. Si è consumata una tragedia questa mattina nelle acque del Lago di Garda.

 

Due anziani di 77 anni residenti nella provincia di Mantova, hanno deciso di andare a pesca e dopo aver messo in acqua il barchino di uno di loro, all'altezza di Peschiera del Garda, si sono diretti al largo. Poco dopo, però, hanno cominciato ad imbarcare acqua e in un attimo la barca ha cominciato ad affondare. I due hanno fatto appena in tempo a lanciare l'allarme, erano circa le 10, e subito dopo il natante si è inabissato.

 

Sul posto in pochi istanti si è recata un'altra barca ed ha visto che R.V. stava cercando di tenere a galla anche M.F. che, invece, non sapeva nuotare ed era in grandi difficoltà. I tre pescatori a bordo del barchino sono arrivati proprio mentre R.V. aveva mollato la presa, esausto, e si sono tuffati per recuperare l'altro anziano che stava sprofondando. Giusto in tempo per tirare entrambi a bordo e per dirigersi a tutta velocità a riva per tentare di salvare M.F. che aveva perso i sensi.

 

Una volta a riva erano già arrivati gli uomini del 118 con ambulanza ed elicottero e il personale sanitario ha subito provato a rianimare l'anziano, purtroppo senza riuscirci. Il pescatore è morto sul posto. L'altro, invece, ne è uscito illeso. La polizia indaga sull'accaduto per ricostruire la dinamica di quello che a tutti gli effetti appare come un terribile incidente.  

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 13 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Ricerca e università
14 aprile - 06:01
Il Cibio è stato tra i primissimi centri di ricerca in Italia a ipotizzare di sviluppare un vaccino per contrastare Covid-19, la sperimentazione [...]
Cronaca
13 aprile - 19:33
Trovati 119 positivi, 3 decessi nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 168 guarigioni. Sono 1.558 i casi attivi sul territorio provinciale
Politica
13 aprile - 18:52
Servizi estivi gratuiti all’infanzia, la proposta del Pd: “Vista l’eccezionalità della contingenza pandemica dalla Provincia ci si aspetta [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato