Contenuto sponsorizzato

Tragico incidente in A22, si è spento il sorriso della giovane campionessa di pattinaggio Jessica Ponzoni

Jessica è morta oggi al Santa Chiara di Trento. L'incidente è avvenuto ieri in A22 e la giovane era stata trasportata in gravissime condizioni all'ospedale con l'elicottero. Oggi, purtroppo, il decesso 

Pubblicato il - 30 ottobre 2020 - 19:58

TRENTO. Un'altra drammatica morte quella che è avvenuta oggi al Santa Chiara di Trento dove la ragazza di 25 anni, ferita ieri durante un violento incidente in A22 (Qui l'articolo), non ce l'ha fatta.

Si tratta di Jessica Ponzoni, giovane campionessa di pattinaggio artistico .

La giovane era residente in provincia di Bologna. L'incidente era avvenuto ieri all’altezza dello svincolo di Rovereto nord. La giovane si trovava a bordo di un'auto quando ad un certo punto, per cause al vaglio delle forze dell'ordine, è rimasta schiacciata tra un'auto e un mezzo pesante.

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, ambulanze, vigili del fuoco e polizia stradale. In azione anche gli addetti dell'A22. La giovane era stata portata in ospedale in gravissime condizioni. Purtroppo a 24 ore di distanza è avvenuto il decesso.

 

“Oggi ci ha lasciato una nostra giovanissima concittadina in un tragico incidente stradale. Jessica Ponzoni, da atleta di pattinaggio artistico - ha affermato il sindaco di Valsamoggia Daniele Ruscigno - aveva vestito la maglia della Nazionale Italiana portando sui gradini più alti d'Europa i colori del pattinaggio crespellanese. Stava per iniziare una nuova avventura come allenatrice della Polisportiva Valsamoggia pronta a trasmettere tutta la sua passione per lo sport a nuove generazioni di atleti. Alla sua famiglia e ai suoi cari le più sentite condoglianze in questo terribile momento”.

 

Un messaggio è arrivato anche dalla Polisportiva di Valsamoggia: "Questo 2020 ci sta mettendo davvero a dura prova. Trovare le parole è sempre difficile, soprattutto quando viene a mancare una ragazza giovane con un'intera vita davanti. Jessica è cresciuta nelle fila del Pattinaggio Crespellano e stava per entrare nello staff del settore per aiutarci con le nostre ragazze e i nostri ragazzi. Da parte di tutti noi, sentite condoglianze alla famiglia e un abbraccio enorme a tutti quelli che la conoscevano".

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 30 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

01 dicembre - 04:01

Flavia è la sorella di una malata di tumore della Val di Sole. Da martedì 1 dicembre sarà costretta ad accompagnarla a Trento, perché il Day hospital oncologico di Cles è stato chiuso. La Provincia infatti non ha voluto mantenerlo aperto dopo l'uscita di scena dell'oncologo che se ne occupava. "Dirigenti e funzionari, ricordatevi che davanti a voi avete persone con la propria dignità, non avete davanti burattini che potete spostare da un teatro all'altro"

01 dicembre - 08:48

L'incendio a Levico è avvenuto nella zona di Quaere. Sulle cause sono in corso le verifiche da parte delle forze dell'ordine e non si esclude il dolo. Oltre cento vigili del fuoco sono stati impegnati, invece, per spegnere le fiamme che hanno avvolto un altro fienile a Curon 

01 dicembre - 07:50

L'operazione all'alba da parte dei carabinieri. L'organizzazione era ben radicata e operava anche in altri territori. Il risultato di un'articolata attività di indagine 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato