Contenuto sponsorizzato

Trasportano la droga in A22, in due bloccati dalla polizia

L'operazione della squadra mobile di Bolzano che, attraverso le indagini, era venuta a conoscenza che in Alto Adige era in arrivo un notevole quantitativo di droga 

Pubblicato il - 22 November 2020 - 09:57

BOLZANO. Trasportato la droga in A22 usando un Suv di lusso ma sono stati fermati e bloccati dalla polizia.

 

L'operazione è stata portata a termine dalla squadra volante di Bolzano. Le indagini dei giorni scorsi hanno permesso di sapere che nel capoluogo altoatesino stava arrivando un grosso quantitativo di droga. Da qui la scoperta che questa droga stava arrivando a bordo di un suv con due bolzanini.

 

Dopo una serie di controlli e di appostamenti, la vettura è stata individuata mentre stava percorrendo l’autostrada A22 in direzione Bolzano.

 

Fermatasi, per alcuni attimi, sotto un ponte autostradale, dalla stessa gli agenti hanno visto scendere un 29enne che dopo aver scavalcato il guard-rail e la rete di recinzione, si dirigeva verso il ponte vicino con in mano un borsone.

 

I poliziotti lo hanno bloccato e identificato trovandolo in possesso un notevole quantitativo di eroina, che veniva sequestrata. Intanto, diramate le ricerche, altri operatori sono riusciti a rintracciare il suv con l'altro soggetto a bordo che era uscito con tutta tranquillità al casello di Bolzano e stava tornando a recuperare il socio.

 

Accertata la presenza dell’ingente quantitativo di droga e la flagranza di reato, i due bolzanini, entrambi con precedenti specifici, sono stati tratti in arresto e posti in regime di arresti domiciliari.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

21 January - 12:08

La normativa trentina impugnata da Roma, nel modificare la legge provinciale 4 del 1998 in particolare per quanto riguarda le modalità e le procedure di assegnazione delle concessioni, secondo il governo “avrebbe ecceduto rispetto alle competenze riconosciute alla Provincia dallo statuto speciale di autonomia” e violato l’articolo 117, primo comma della Costituzione, che impone il rispetto del diritto europeo, e in particolare il principio della libertà di concorrenza 'per' il mercato”

21 January - 12:22

Le temperature inferiori e le deboli precipitazioni hanno dato vita al fenomeno del gelicidio, all'origine del maxi-tamponamento che nella prima mattinata ha completamente bloccato la statale della Valsugana in direzione di Trento. L'esperto di MeteoTriveneto Giampaolo Rizzonelli ne spiega il funzionamento

20 January - 21:34

Dopo la distruzione del suo rifugio Pian dei Fiacconi, il gestore Guido Trevisan aveva un'idea precisa: ricostruire in armonia con la natura e l'ambiente circostante. Purtroppo c'è chi sta cercando di portargli via quel sogno. Le parole di Trevisan: "Non considero giusto sfruttare una catastrofe per perseguire interessi personali, molti pensano che sia ora di cambiare direzione e io penso che l'unica via sia quella di adattare le nostre abitudini all'ambiente"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato