Contenuto sponsorizzato

Trento, schianto in piazza Venezia: un'auto contro un taxi che finisce in un'aiuola

E' successo questa mattina, sul posto la polizia locale e i soccorsi sanitari. I rilievi delle forze dell'ordine chiariranno l'esatta dinamica dell'incidente 

Pubblicato il - 07 ottobre 2020 - 09:06

TRENTO. Momenti di paura questa mattina in piazza Venezia a Trento per un incidente che è avvenuto attorno alle ore 7 e che ha visto coinvolti un taxi e un'altra macchina.

 

Sulla dinamica esatta dell'incidente sono in corso i rilievi da parte della polizia locale. Dalle prime informazioni, però, il taxi sarebbe stato speronato dall'automobile per poi schiantarsi contro l'aiuola che si trova a lato della rotonda di piazza Venezia.

 

Sul posto sono intervenuti immediatamente i soccorsi sanitari e gli agenti della polizia locale. Fortunatamente non ci sono stati feriti gravi. Problemi al traffico vista anche l'ora e il punto in cui è avvenuto lo scontro.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

23 novembre - 16:03

Il documento è stato approvato dalle Regioni e individua tutte le misure di prevenzione del contagio da Sars-CoV-2 da predisporre per l’utilizzo in sicurezza degli impianti di risalita all'interno di stazioni, aree e comprensori sciistici nella stagione invernale. Il periodo di Natale e Capodanno in tempi normali pesa da solo per un terzo della stagione

23 novembre - 15:04

Alla conferenza stampa della giunta comunale il primo cittadino si esprime riguardo alle dimissioni di Zanella da assessore della giunta comunale: "Ci eravamo detti di essere una squadra, di abbandonare le casacche delle forze politiche di provenienza e imparare a condividere i passaggi. Evidentemente non è stato così per tutti. Il prossimo passo? Rilanciare l'attività amministrativa e difendere l'istituzione"

23 novembre - 09:12

Il prezzo che la Chiesa trentina sta pagando a causa della pandemia è molto alto. Don Luigi Pezzi, infatti, è il nono sacerdote diocesano scomparso nel solo mese di novembre

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato