Contenuto sponsorizzato

Trento, scontro tra due auto in via Venezia. Traffico in tilt con code e rallentamenti

E' successo attorno alle 9 e sul posto si sono portati gli agenti della polizia locale. Inevitabili le ripercussioni sul traffico 

Pubblicato il - 13 febbraio 2020 - 09:48

TRENTO. Traffico in tilt questa mattina in via Venezia a causa di un incidente che si è verificato attorno alle 9 all'altezza della pizzeria Corallo.

Secondo le prime informazioni si tratterebbe di uno scontro tra due auto. Sulla dinamica sono in corso le verifiche dagli agenti della polizia locale che si sono portati sul posto. Un'auto nel girare a sinistra sarebbe stata però centrata da un altro mezzo che proveniva dal senso opposto. Lo scontro ha portato a gravi danni ad uno dei due veicoli che è rimasto con la ruota squarciata. 

Una persona ha riportato ferite non gravi e l'incidente ha mandato in tilt il traffico di una delle arterie importanti del collegamento città e collina. Sul posto, oltre agli agenti della Locale anche un'ambulanza.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.21 del 23 Ottobre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 ottobre - 17:31

Sono stati analizzati 2.513 tamponi, 162 i test risultati positivi e 71 persone presentano sintomi. Sono 18 i decessi per Covid-19 in 15 giorni, 19 morti in un mese

24 ottobre - 16:11

Nuova ordinanza in vista per l'Alto Adige. In una video-conferenza con i sindaci altoatesini, il presidente della Provincia di Bolzano Arno Kompatscher ha annunciato la volontà di dar vita a misure mirate per contenere il contagio nei cosiddetti Comuni-Cluster. Avendo come esempio Monguelfo-Tesido e Sesto Pusteria, le realtà che manifesteranno una situazione preoccupante vedranno l'applicazione di provvedimenti calibrati in base alla gravità dei casi

24 ottobre - 16:59

Tra il 2006 e il 2016 il 77enne si era reso protagonista di una serie notevole di reati per i quali gli era stata comminata una pena di 10 anni e 8 mesi (3 già scontati in precedenza). Ricercato anche in Trentino l’uomo è stato rintracciato a Peschiera del Garda

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato