Contenuto sponsorizzato

Trovano incustodita una bici da 5 mila euro e la rubano, incastrati dalle telecamere del paese

I tre, un italiano, un albanese e una rumena sono stati individuati dai video delle telecamere di controllo e dopo la perquisizione è stato rinvenuto anche il bottino del colpo

Pubblicato il - 28 agosto 2020 - 09:10

PINZOLO. Sono state le immagini delle telecamere del sobborgo a incastrare i tre che qualche sera fa avevano rubato una bicicletta elettrica da 5 mila euro a un lavoratore stagionale. Il furto era avvenuto la sera del 24 agosto in piazza a Pinzolo. La vittima, incautamente, aveva lasciato la sua bici incustodita e quando è tornato a prenderla non l'ha più trovata. 

 

La denuncia fatta alla stazione dei carabinieri di Madonna di Campiglio ha fatto subito scattare le indagini, aiutate dal sistema di videosorveglianza urbana attivo nel Comune di Pinzolo. Importante è stato il contributo degli agenti della polizia locale di Pinzolo, che sono subito riusciti ad individuare i fotogrammi nei quali era possibile vedere i tre denunciati allontanarsi dal luogo in cui era avvenuto il furto con la bicicletta.

 

I carabinieri sono quindi riusciti ad identificare i tre soggetti, informando la procura di Trento che emetteva immediatamente un decreto di perquisizione. Le perquisizioni dei domicili delle persone individuate nei video, hanno permesso di individuare la refurtiva nell’alloggio di uno dei tre.

 

La bicicletta, sottoposta a sequestro, sarà restituita al legittimo proprietario. I tre, un italiano di 35 anni, un albanese di 34 e una rumena di 31, sono stati denunciati per il furto.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 03 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

03 dicembre - 20:45

Il premier Giuseppe Conte spiega le principali misure contenute nel nuovo Dpcm per le festività di Natale e Capodanno: "La curva si è abbassata ma non possiamo distrarci e abbassare la guardia. Dobbiamo evitare la terza ondata"

03 dicembre - 20:17

Sono 449 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 45 pazienti sono in terapia intensiva e 53 in alta intensità. Sono stati comunicati 239 positivi sull'analisi di 3.575 tamponi molecolari e altri 237 contagi sono stati individuati tramite 1.954 test antigenici per un totale di 476 casi nelle ultime 24 ore

03 dicembre - 19:01

Mentre oggi la Pat ha finalmente comunicato i dati completi del contagio che mostrano come il Trentino abbia lo stesso numero (se non di più) di contagi dell'Alto Adige, come vi raccontava il Dolomiti da giorni, il presidente ha presentato i dati su Rt e ospedalizzazioni. Poi ha spiegato cosa non va delle decisioni prese a livello governativo e confermato che il weekend i negozi e centri commerciali saranno aperti in Trentino, salvo dpcm

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato