Contenuto sponsorizzato

Trovati mentre passeggiavano in paese, reagivano con nervosismo all'arrivo dei carabinieri. Denunciati 2 giovani per possesso di cocaina

Due giovani sono stati denunciati con l'accusa di spaccio di sostanze stupefacenti. Trovati rispettivamente a Moena e a Campitello di Fassa e fermati per un controllo dai carabinieri della compagnia di Cavalese, risultavano essere entrambi in possesso di diverse dosi di cocaina

Pubblicato il - 21 September 2020 - 13:26

CAMPITELLO DI FASSA. Di fronte all'arrivo dei carabinieri, entrambi i soggetti hanno dimostrato un atteggiamento piuttosto nervoso. A tradire due giovani, entrambi in possesso di una certa quantità di cocaina, è stato così il nervosismo, captato dai militari della compagnia dei carabinieri di Cavalese, impegnati nell'attività di contrasto al consumo e alla vendita di stupefacenti sul territorio di propria competenza.

 

Dapprima un giovane originario della bassa val di Fassa è stato fermato in un'area vicina a Moena, all'imbocco della valle, dopo che diverse segnalazioni nei suoi confronti erano arrivate ai carabinieri. Perquisito, il ragazzo veniva trovato in possesso di 3 grammi di cocaina, risultati particolarmente puri nel corso degli esami in laboratorio. Vista la grande concentrazione psicotropa, il soggetto è stato allora denunciato per il reato di spaccio.

 

Venerdì sera, invece, un lavoratore stagionale di 34 anni, parimenti controllato in un'attività di routine, veniva fermato mentre passeggiava in tarda serata a Campitello di Fassa. Bloccato dai militari in borghese, dimostrava grande nervosismo, venendo così sottoposto a perquisizione personale e trovato in possesso di 2 sacchettini di plastica, contenenti anch'essi la polvere bianca.

 

Dalla successiva ricerca, estesa anche al domicilio, si recuperavano altri 3 involucri, contenenti la medesima sostanza. Anche in questo caso il soggetto veniva deferito all'autorità giudiziaria per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 4 luglio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
05 luglio - 19:56
Il sindaco di Levico, Gianni Beretta: "La comunità è molto provata. E' difficile trovare le parole a fronte di una tragedia enorme, che ci [...]
Cronaca
05 luglio - 19:37
Le accuse di Debora Campagnaro, sorella di Erica una delle alpiniste disperse dopo la tragedia sulla Marmolada: “Se ci fosse stato un bollettino [...]
Cronaca
05 luglio - 18:21
Grande il lutto in tutta la comunità per la scomparsa di Filippo Bari, morto sul ghiacciaio della Marmolada: parte anche una raccolta fondi. Il [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato