Contenuto sponsorizzato

Trovati mentre passeggiavano in paese, reagivano con nervosismo all'arrivo dei carabinieri. Denunciati 2 giovani per possesso di cocaina

Due giovani sono stati denunciati con l'accusa di spaccio di sostanze stupefacenti. Trovati rispettivamente a Moena e a Campitello di Fassa e fermati per un controllo dai carabinieri della compagnia di Cavalese, risultavano essere entrambi in possesso di diverse dosi di cocaina

Pubblicato il - 21 settembre 2020 - 13:26

CAMPITELLO DI FASSA. Di fronte all'arrivo dei carabinieri, entrambi i soggetti hanno dimostrato un atteggiamento piuttosto nervoso. A tradire due giovani, entrambi in possesso di una certa quantità di cocaina, è stato così il nervosismo, captato dai militari della compagnia dei carabinieri di Cavalese, impegnati nell'attività di contrasto al consumo e alla vendita di stupefacenti sul territorio di propria competenza.

 

Dapprima un giovane originario della bassa val di Fassa è stato fermato in un'area vicina a Moena, all'imbocco della valle, dopo che diverse segnalazioni nei suoi confronti erano arrivate ai carabinieri. Perquisito, il ragazzo veniva trovato in possesso di 3 grammi di cocaina, risultati particolarmente puri nel corso degli esami in laboratorio. Vista la grande concentrazione psicotropa, il soggetto è stato allora denunciato per il reato di spaccio.

 

Venerdì sera, invece, un lavoratore stagionale di 34 anni, parimenti controllato in un'attività di routine, veniva fermato mentre passeggiava in tarda serata a Campitello di Fassa. Bloccato dai militari in borghese, dimostrava grande nervosismo, venendo così sottoposto a perquisizione personale e trovato in possesso di 2 sacchettini di plastica, contenenti anch'essi la polvere bianca.

 

Dalla successiva ricerca, estesa anche al domicilio, si recuperavano altri 3 involucri, contenenti la medesima sostanza. Anche in questo caso il soggetto veniva deferito all'autorità giudiziaria per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.05 del 26 Ottobre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 ottobre - 19:32

Ci sono 86 persone nelle strutture ospedaliere di Trento e Rovereto, 5 pazienti si trovano nel reparto di terapia intensiva e 10 persone sono in alta intensità. Nelle ultime 24 ore sono stati trovati 113 positivi a fronte dell'analisi di 983 tamponi molecolari per un rapporto contagi/tamponi a 11,5%

26 ottobre - 18:58

I nuovi dati forniti dalla Provincia e dall'Azienda sanitaria dimostrano come l'allerta nelle Rsa rimane alta. Il direttore dell'Apss "Il focolaio maggiore è nella struttura di Malè" e accanto all'emergenza sanitaria c'è anche quella del personale  

26 ottobre - 17:59

Sono stati analizzati 983 tamponi, 113 i test risultati positivi e il rapporto contagi/tamponi sale a 11,5%. A fronte di un leggero aumento rispetto a ieri dei 104 casi in valore assoluto (5,7%), il dato percentuale è praticamente raddoppiato. Sono 10 le persone in più in ospedale per Covid-19

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato