Contenuto sponsorizzato

Un albero si schianta sulla provinciale, traffico bloccato. Intervengono vigili del fuoco e polizia

L'allerta è scattata intorno alle 10 a passo San Pellegrino lungo l'arteria che collega Moena e Falcade nel bellunese. In azione vigili del fuoco di zona e polizia locale della val di Fassa

Pubblicato il - 11 febbraio 2020 - 11:33

MOENA. Un albero si è schiantato lungo la strada provinciale 346 in val di Fassa. Fortunatamente nessuna auto è rimasta coinvolta ma si sono verificati notevoli disagi alla viabilità.

 

L'allerta è scattata intorno alle 10 a passo San Pellegrino lungo l'arteria che collega Moena e Falcade nel bellunese.

A causa del vento, l'albero si è schiantato lungo la carreggiata. Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, vigili del fuoco di Moena e polizia locale della val di Fassa.

 

Le forze dell'ordine hanno chiuso la viabilità e gestito il traffico per permette l'intervento in sicurezza dei pompieri che hanno provveduto a rimuovere la pianta.

 

Un intervento durato una mezz'oretta, quindi la strada è stata riaperta alla circolazione veicolare. Fortunatamente nessuna auto è stata coinvolta o colpita dalla pianta.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 29 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

31 ottobre - 19:34

Nella serata di ieri il Gattogordo di Trento è stato teatro di una discussione animata tra il proprietario Villotti e un gruppo di carabinieri, poliziotti e finanzieri. Secondo questi ultimi, dalle 20 il ristorante non può servire ai tavoli solamente bevande. L’oggetto del dibattito è la parola “attività” di ristorazione, che ha generato non poca confusione

31 ottobre - 18:56

In valore assoluto i dati più alti si registrano nei centri più popolosi (che è quello che sarebbe dovuto succedere anche nella prima ondata) e quindi dei 390 casi totali ben 208 sono concentrati tra Trento (127), Rovereto (56), Pergine (15) e Riva del Garda (10)

31 ottobre - 18:21

Il presidente della Provincia di Bolzano, Arno Kompatscher, ha firmato le nuove ordinanze per i Comuni-Cluster valide per 14 giorni. Ai Comuni di Laives, Malles, Sarentino, Campo di Trens e Racines si aggiungono oggi anche Sluderno, Glorenza, Tubre, Gargazzone, Val di Vizze e Rasun-Anterselva

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato