Contenuto sponsorizzato

Un'auto prende fuoco e l'incendio rischia di estendersi ad alcuni garage. L'immediato intervento dei vigili del fuoco

E' successo a Limone e sul posto si sono portati anche i vigili del fuoco di Riva e di Arco. Fortunatamente non ci sono stati feriti

Pubblicato il - 13 gennaio 2020 - 09:25

LIMONE. Sono intervenuti anche i vigili del fuoco di Riva del Garda, assieme al corpo di Arco, nell'incendio scoppiato ieri sera poco prima delle 21 a Limone.

 

Le fiamme hanno avvolto un'auto che si trovava parcheggiata in via Caldogno e l'intervento dei vigili del fuoco ha consentito di evitare che le fiamme si estendessero ad altri mezzi e anche ai garage.

I vigili del fuoco trentini hanno affiancato quelli di Limine e di Salò. Le fiamme sono state spente in poco tempo evitando ulteriori danni. Sul posto si sono portati i carabinieri per effettuare i rilievi e ricostruire le cause dell'incendio.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 22 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

18 gennaio - 05:01

L'ex rettore ha analizzato i dati contenuti negli indicatori dei report settimanali dell'Iss e ha scoperto che nella settimana conclusa lo scorso 10 gennaio, su 1471 "nuovi" contagi segnalati in Trentino, solo 624 si riferivano alla settimana considerata e ben 847 erano casi arretrati segnalati con grande ritardo. In questo modo verificando molto tardi gli antigenici con i molecolari, se risultano negativi spariscono dalle statistiche se risultano positivi non entrano nel conteggio della settimana corrente perché classificati "arretrati"

17 gennaio - 19:26

Sono 332 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 47 pazienti sono in terapia intensiva e 46 in alta intensità. Oggi sono stati comunicati 4 decessi di cui 3 in ospedale

17 gennaio - 19:26

Mentre ci sono territori che vedono confermata in toto la loro fornitura il Trentino dimezza i suoi numeri. L'assessora: ''La campagna di vaccinazioni anti Covid in Trentino va avanti come previsto, per lo meno nell’immediato''. Domani il richiamo per i primi vaccinati del 27 dicembre

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato