Contenuto sponsorizzato

Arrestato un ricercato per atti sessuali con minore, violenza e maltrattamenti. Dovrà scontare 10 anni di galera

L'uomo è stato identificato al Brennero durante un normale controllo da parte delle forze dell'ordine sui passeggeri a bordo di un Eurocity. Sin da subito aveva dimostrato particolare nervosismo. L'uomo era ricercato da 3 anni e ora sconterà 10 anni di prigione 

Pubblicato il - 04 February 2021 - 18:01

BRENNERO. Dovrà scontare 10 anni in galera R.P., cittadino albanese di 44 anni per i reati di violenza sessuale, atti sessuali con minorenne e maltrattamenti in famiglia continuati.

 

Nel pomeriggio di ieri, 3 febbraio, le forze dell'ordine, durante dei controlli al Brennero sui passeggeri in ingresso in Italia (in questo periodo intensificati per assicurare il rispetto delle disposizioni di anti-Covid), a bordo del treno Eurocity proveniente da Monaco hanno identificato il cittadino albanese R.P. di 44 anni.

 

L'uomo, nonostante fosse in possesso di regolari documenti, aveva sin da subito presentato un certo nervosismo, tanto che cercava di convincere gli agenti dell’inutilità di controllargli anche il passaporto.

 

I poliziotti hanno così svolto degli accertamenti e hanno scoperto che il cittadino straniero fosse un latitante dal 2018, oggetto di un provvedimento di ricerca (anche a livello internazionale), dovendo scontare 10 anni di reclusione a seguito della condanna del Tribunale di Udine per violenza sessuale, atti sessuali con minorenne e maltrattamenti in famiglia continuati.

 

L'uomo è stato arrestato nella stazione di Fortezza, dove nel frattempo il treno era giunto. 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 29 novembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
29 novembre - 19:00
Secondo la presidente del Comitato per la legalità e la trasparenza ed ex consigliera comunale a Rovereto, molti cittadini lamenterebbero tempi [...]
Cronaca
29 novembre - 20:00
Trovati 64 positivi, 0 decessi nelle ultime 24 ore. Registrate 31 guarigioni. Sono 53 i pazienti in ospedale. Sono 836.703 le dosi di [...]
Cronaca
29 novembre - 19:02
I centri vaccinali dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari saranno aperti in via eccezionale dalle 6 alle 24 per una vera e propria [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato