Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, in Trentino falsi addetti che propongono il vaccino anti-Covid a domicilio. L'azienda sanitaria ai cittadini: ''Avvisate le forze dell'ordine''

L'Apss ha ricevuto alcune segnalazioni dalla zona di Rovereto. Le persone che dovessero essere contattate da sedicenti incaricati dell’azienda sanitaria sono invitate a informare le forze dell’ordine

Pubblicato il - 15 January 2021 - 16:12

TRENTO. Attenzione ai falsi addetti che propongono a domicilio il vaccino contro il Covid19.

 

L'allarme è stato lanciato dall'Azienda sanitaria che in queste ore ha ricevuto delle segnalazioni da parte di alcuni cittadini, soprattutto nella zona di Rovereto.

 

I cittadini, spiega in una nota l'Ufficio Comunicazione dell'Apss, hanno segnalato di essere stati contattati telefonicamente da persone che spacciandosi per “operatori dell’azienda sanitaria” cercano di introdursi nelle case con il pretesto di effettuare le vaccinazioni anti Covid-19.

 

Si segnala che tale comportamento non rientra nelle modalità operative dell’Apss e che nella nostra provincia la proposta di vaccinazione a domicilio non è ancora iniziata. Le persone che dovessero essere contattate da sedicenti incaricati dell’azienda sanitaria sono invitate a informare le forze dell’ordine.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 settembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
24 settembre - 17:57
Franco Cacciatori, veronese classe 1956, ha da poco affrontato per la decima volta la salita fino al Passo dello Stelvio, ma con la sua Graziella [...]
Cronaca
24 settembre - 16:16
Salgono a 22 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale dove ieri ci sono stati 2 nuovi ingressi e 1 dimissione: in rianimazione rimangono [...]
Cronaca
24 settembre - 17:13
Il lancio col parapendio di un francese classe 1991 è finito con uno schianto sulla parete sud della Marmolada, dove l'uomo è rimasto bloccato in [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato