Contenuto sponsorizzato

FOTO e VIDEO. Pauroso incendio a Pergine, devastati gli ultimi due piani della palazzina: ''Una dozzina di famiglie evacuate''

Sono numerosissimi i vigili del fuoco impegnati nelle operazioni di spegnimento. Il sindaco Roberto Oss Emer: "Non mi risultano feriti. Naturalmente il Comune pronto a fare la propria parte per aiutare le famiglie"

Di L.A. - 04 April 2021 - 17:17

PERGINE. Le fiamme hanno già devastato gli ultimi due piani dell'abitazione a Pergine, mentre sono numerosissimi i vigili del fuoco impegnati nelle operazioni di spegnimento.

 

Una densa colonna di fumo si è levata nei cieli della Valsugana intorno alle 15.30 di oggi, domenica 4 aprile, e rapidamente si è sviluppato un rogo che si è subito propagato sul tetto della palazzina (Qui articolo).

 

 

L'abitazione è composta da una dozzina di appartamenti e tutte le famiglie sono state prontamente evacuate, mentre i vigili del fuoco sono entrati tempestivamente in azione per cercare di limitare e contenere i danni.

L'incendio è divampato in via Tonale, poco lontano dallo stadio del ghiaccio, del centro abitato. Ricevuto l'allarme, la macchina dei soccorsi si è subito attivata in forze.

 

E' stato anche predisposto un punto sanitario gestito dalla Croce rosse, ma fortunatamente non ci dovrebbero essere persone coinvolte. "Non mi risultano feriti", commenta il sindaco Roberto Oss Emer che segue l'evolversi della situazione.

Sono tantissimi i pompieri operativi per gestire l'emergenza, il corpo di Pergine è supportato da Civezzano, Caldonazzo e dai permanenti di Trento.

 

Un incendio di vaste proporzioni con le fiamme particolarmente alte. Il veloce intervento dei pompieri ha permesso di circoscrivere l'incendio, una preoccupazione aggiuntiva è quella che qualche scintilla possa scappare per interessare le abitazioni o le aree circostanti.

"La palazzina - prosegue Oss Emer - è composta da una dozzina di appartamenti e tutti sono stati evacuati. Gli ultimi due piani sono compromessi e adesso vediamo come organizzare tutto: se queste queste persone non dovessero trovare alloggio, il Comune naturalmente è pronto a fare la propria parte e trovare le soluzioni".

 

Anche i carabinieri sono sul luogo dell'incendio per mantenere la sicurezza e per poi effettuare i rilievi per comprendere le cause dell'incendio che sta distruggendo la palazzina.

 

QUI AGGIORNAMENTO

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 21 maggio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
22 May - 06:01
Oltre 100 dipendenti dell'Azienda sanitaria tra tecnici, infermieri e medici assieme a 400 volontari che hanno gestito le postazioni di soccorso [...]
Cronaca
21 May - 20:40
La 65enne è stata trovata nell'acqua da alcuni passanti, immediato l'allarme e l'avvio della manovre salvavita ma purtroppo per Liviana Ierta [...]
Cronaca
21 May - 21:28
Le fiamme partite da un quadro elettrico. Decine e decine i vigili del fuoco intervenuti per evitare che l'incendio potesse interessare altre parti [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato