Contenuto sponsorizzato

Grave incidente tra il Santuario di Pietralba e Monte San Pietro: esce di strada e rimane incastrato tra le lamiere dell'auto

L'incidente è avvenuto nel primo pomeriggio intorno alle 15.30 in Val d'Ega. L'uomo è stato portato in emergenza con il Pelikan 1 in ospedale

Pubblicato il - 19 June 2021 - 19:08

NOVA PONENTE. Grave incidente questo pomeriggio in Val d'Ega quando intorno alle 15.30 un uomo alla guida di un auto ha perso il controllo del mezzo, forse per un malore o per un'improvvisa distrazione ed è uscito di strada. L'auto si trovava sulla stradina tra il santuario di Pietralba e Monte San Pietro quando è finita contro un muro all'altezza dei capannoni del servizio strade della Provincia di Bolzano che si trovano tra il pase e il santuario.

 

L'impatto è stato molto violento e il guidatore, che si trovava da solo a bordo del veicolo, è rimasto gravemente ferito, incastrato tra le lamiere. Sul posto sono, quindi, subito stati chiamati i soccorsi. I vigili del fuoco di San Pietro e Nova Ponente sono giunti sul posto con le pinze idrauliche e mentre mettevano in sicurezza la viabilità si occupavano di estrarre l'uomo dalla macchina.

 

Una volta recuperato, il ferito è stato affidato alla cure dei sanitari e caricato sul Pelikan 1 per essere portato in emergenza all'Ospedale di Bolzano. L'uomo è risultato essere da subito in gravi condizioni. Sul posto anche i carabinieri per ricostruire la dinamica dell'accaduto.  

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 05 agosto 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Sport
05 agosto - 20:44
Un timoniere dal talento unico e cristallino, il velista si è confermato tra i migliori interpreti della disciplina e Tita non ha mai nascosto [...]
Politica
05 agosto - 20:53
Ennesima protesta No-vax in piazza a Trento, presenti anche i consiglieri di Fratelli d’Italia Demattè e Rossato: “Siamo qui per dire no [...]
Cronaca
05 agosto - 20:26
Trovati 33 positivi, nessun decesso nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 36 guarigioni. Ci sono 11 pazienti in ospedale, di cui 1 persona in [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato