Contenuto sponsorizzato

Incidenti in serie per i biker e due interventi fotocopia: due sportivi finiscono a terra e sbattono la testa a poche ore di distanza e nello stesso punto

Interventi in serie per le unità del Soccorso alpino sulla Paganella. Gli incidenti più gravi sono avvenuti lungo la strada forestale in località Rindole

Foto di Marco Lazzeri
Pubblicato il - 24 July 2021 - 18:39

PAGANELLA. Interventi in serie per le unità del soccorso alpino sulla Paganella a causa di alcuni biker caduti a terra. Gli incidenti più gravi sono avvenuti lungo la strada forestale adiacente la pista Willy Wonka. 

 

Arrivato in località Rindole poco dopo mezzogiorno di oggi, sabato 24 luglio, un 32enne di Asti ha perso il controllo della mountain bike, così è finito a terra e ha sbattuto violentemente la testa sul terreno.

 

Immediato l'intervento della Guardia attiva del soccorso alpino, degli operatori della Stazione Fai della Paganella e dell'elicottero. Il ferito è stato immobilizzato e stabilizzato, quindi è stato trasferito all'ospedale Santa Chiara di Trento.

 

Poco dopo le 16 soccorritori nuovamente in azione, praticamente per la stessa dinamica. Sempre sulla strada forestale in località Rindole, un altro biker è caduto, ha sbattuto la testa e si è procurato una profonda ferita

 

Anche in questo caso sono intervenuti la Guardia attiva del Soccorso alpino e l'elicottero, atterrato poco lontano. L'infortunato è stato stabilizzato e trasferito al nosocomio del capoluogo.

 

Sempre sulla Paganella, poco prima delle 10 la Centrale unica delle emergenze è stata allertata per un biker che si è infortunato al braccio sulla pista Hustle & Flaw del Bike Park. Soccorso, l'uomo è stato trasportato in ospedale.

 

Intorno alle 16.30 altro intervento per una biker trentenne di Spinea (Venezia) con un possibile trauma cranico sulle piste del Bike Park dell'Alpe Tognola (San Martino di Castrozza), 200 metri più a valle dell'arrivo della telecabina.

 

Sul posto è arrivata una squadra della Stazione San Martino di Castrozza. Considerata la dinamica, è stato fatto intervenire anche l'elicottero che, nonostante la presenza di nebbia, è riuscito a far sbarcare sul posto il tecnico di elisoccorso e l'equipe medica. Il biker è stato stabilizzato ed elitrasportato all'ospedale Santa Chiara di Trento. 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 settembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
26 settembre - 23:07
L'affluenza si attesta al 15,58% degli aventi diritto. Non è stato raggiunto il quorum. La partecipazione si è fermata distante dal 40% [...]
Cronaca
26 settembre - 19:52
L'allerta è scattata sulla bretella che collega Rovereto e Villa Lagarina. Il motociclista è finito a terra, scivolando per diversi metri [...]
Cronaca
26 settembre - 19:45
Trovati 16 positivi, 1 decesso nelle ultime 24 ore. Registrate 48 guarigioni. Sono 21 i pazienti in ospedale, di cui [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato