Contenuto sponsorizzato

Incidenti in serie sulle piste dei Bike park: un 41enne sbatte la testa sulla Paganella e un trentino di 32 anni elitrasportato al Santa Chiara dopo un incidente in val di Sole

Diversi gli sportivi trasferiti agli ospedali provinciali per accertamenti e approfondimenti. Le unità del soccorso alpino allertate per diversi incidenti nei Bike park del territorio

Pubblicato il - 04 settembre 2021 - 18:30

TRENTO. Diversi interventi del soccorso alpino per svariati incidente che hanno coinvolto i biker in val di Sole e sulla Paganella. Diversi gli sportivi trasferiti agli ospedali provinciali per accertamenti e approfondimenti.

 

L'allerta è scattata intorno alle 14 di oggi, sabato 4 settembre, quando un 32enne residente a Bondone in val del Chiese è stato soccorso dopo essere finito a terra mentre scendeva lungo la strada forestale a valle del rifugio Solander sul territorio comunale di Commezzadura in val di Sole. Nella caduta il biker si è infortunato al braccio e si è procurato escoriazioni e botte.

Il tecnico di Centrale operativa del soccorso alpino, con il coordinatore dell'Area operativa Trentino occidentale, ha chiesto l'intervento degli operatori della Stazione Val di Sole, che hanno raggiunto l'infortunato con i mezzi e gli hanno prestato le prime cure mediche.

 

Considerata la dinamica dell'incidente, è stato fatto intervenire anche l'elicottero, atterrato nelle vicinanze. Dopo essere stato preso in carico dall'equipe sanitaria dell'elisoccorso, l'infortunato è stato imbarellato e trasportato fino all'elicottero per il trasferimento all'ospedale Santa Chiara di Trento.

 

Sempre intorno alle 14 un altro incidente sulla Paganella. Un biker polacco di 41 anni ha sbattuto la testa sul tracciato Hustle & Flow. Sul posto la Guardia attiva di turno e gli operatori della Stazione Fai della Paganella, oltre all'elisoccorso. Il biker, dopo essere stato visitato dall'equipe sanitaria, è stato trasportato con il mezzo fuoristrada allestito per il trasporto degli infortunati fino all'elicottero, atterrato non lontano, e trasferito all'ospedale Santa Chiara di Trento. 

Nel corso della giornata, altri tre biker sono stati soccorsi sulle piste del Paganella Bike Park: il primo intorno alle 10 sulla pista Hustle & Flow per un possibile trauma al braccio, il secondo biker verso le 12.25 sul tracciato Peter Pan infortunatosi a un fianco e il terzo intorno alle 15.30 sulla pista Willy Wonka infortunatosi a un polso. In tutti e tre i casi, gli infortunati sono stati soccorsi dalla Guardia attiva del soccorso alpino di turno a Fai della Paganella e affidati all'ambulanza. 

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 15 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
15 ottobre - 19:56
Trovati 29 positivi, 0 decessi nelle ultime 24 ore. Registrate 20 guarigioni. Sono 21 i pazienti in ospedale, di cui 3 ricoverati in terapia [...]
Cronaca
15 ottobre - 20:44
L'allerta è scattata in località Santa Margherita a Castelnuovo. Un 35enne portato in elicottero all'ospedale
Cronaca
15 ottobre - 18:16
Tra musica, ricordi e spunti filosofici, in un'intervista a Massimo Cotto su Virgin Radio il rocker emiliano si dice emozionato per il debutto del [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato