Contenuto sponsorizzato

LE FOTO. Incendio in un edificio a Braies: massiccio intervento dei vigili del fuoco da tutto il circondario

Le cause dell'incendio sviluppatosi questa mattina verso le 8e30, che dalle prime ricostruzioni ha provocato ingenti danni all'interno di un edificio adibito ad uso agricolo del comune altoatesino, sono ancora da chiarire, ma il pronto intervento dei vigili del fuoco accorsi da tutta l'alta Val Pusteria ha permesso di circoscrivere le fiamme prima che potessero propagarsi ad una vicina struttura residenziale

Di Filippo Schwachtje - 05 aprile 2021 - 10:24

BRAIES Erano le otto e mezzo circa di questa mattina, 5 aprile, quando è scattato l'allarme a Braies per un incendio sviluppatosi in un edificio adibito ad uso agricolo nel comune altoatesino che, secondo le prime ricostruzioni, ha divorato gli interni e parte del tetto dello stabile. L'intervento tempestivo dei vigili del fuoco ha permesso di circoscrivere le fiamme, impedendo all'incendio di propagarsi e danneggiare una vicina struttura residenziale.

 

Decine di pompieri sono ancora al lavoro sul posto per domare le fiamme giunti da Braies, Dobbiaco, San Candido, Monguelfo ed altre località vicine.

 

LE FOTO. Le immagini dell'edificio in fiamme a Braies

Le cause dell'incendio sono ancora da chiarire, ma per fortuna non ci sono stati feriti. Per il momento si sta procedendo a mettere in sicurezza la struttura e verificare la presenza di ulteriori focolai che potrebbero rinvigorire le fiamme, prima di arrivare alla fase di smassamento della struttura e dell'area circostante. 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
03 dicembre - 05:01
Diversi i nodi da affrontare e l'apertura degli impianti in val di Non non è garantita. Le criticità legate ai costi energetici ma manca anche [...]
Politica
02 dicembre - 20:39
Dopo le rivelazioni del sindaco Finato si allungano le ombre sul progetto per il Nuovo ospedale di Cavalese. Ora Cia chiede conto del ruolo avuto [...]
Cronaca
02 dicembre - 15:54
Il Centro in via Dogana 1 ha iniziato ad accogliere le vittime di violenza dai primi anni 2000, partendo da 92 arrivando a 335 nel 2021. [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato