Contenuto sponsorizzato

Paura a Cles, attende la compagna con un martello nascosto in garage e poi la minaccia di morte, 59enne arrestato dai carabinieri

Determinante  è stato l’intervento del figlio, che ha lanciato l’allarme, provocando l’intervento dei militari e scongiurando così il peggio

Pubblicato il - 09 September 2021 - 17:49

CLES. Un vero e proprio inferno per una donna residente a Cles e vittima della violenza del compagno.

 

L'uomo, un 59enne proveniente dal Marocco, lo scorso anno era già stato condannato a 1 anno e 8 mesi di reclusione per le continue violenze sulla moglie culminate in una vera e propria aggressione accompagnata da gravi minacce.

 

All’epoca erano intervenuti i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile dello stesso Reparto, procedendo al suo arresto in flagranza di reato. Successivamente a quella condanna l’uomo era stato nuovamente accolto in casa, ma dopo una iniziale convivenza pacifica, purtroppo, ha ripreso ad abusare di alcolici e a vessare la moglie con minacce e insulti, arrivando addirittura a danneggiarle l’autovettura.

 

Il mese scorso, dopo diverse denunce, l’Autorità Giudiziaria ha disposto nei suoi confronti il divieto di dimora nella casa familiare, violato in più occasioni. L'uomo è giunto addirittura a appostarsi nel garage dell’abitazione per attendere che la consorte rincasasse e poi costringerla, brandendo un martello, a riaccoglierlo in casa, dove peraltro la ha nuovamente minacciata di morte, con un coltello.

 

Determinante, in quest’ultimo caso, è stato l’intervento del figlio, che ha lanciato l’allarme, provocando l’intervento dei militari e scongiurando così il peggio. L’esito è stato l’emissione della ben più grave misura cautelare della custodia in carcere per l’aggressore. Il marito violento è stato quindi ristretto presso la casa circondariale di Trento.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 15 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Economia
16 ottobre - 06:01
Fausto Manzana (Confindustria Trento): "A seguito di una prima ricognizione non ci sono criticità. C'è qualcosa da migliorare ma il sistema [...]
Economia
16 ottobre - 07:57
Il colosso del commercio online ha annunciato che entro il 2022 verranno creati 70 posti di lavoro a tempo indeterminato, ma specifica: “tra [...]
Cronaca
16 ottobre - 07:44
L'operazione ha visto l'intervento della squadra mobile e della polizia locale di Trento. Gli appostamenti fatti dagli agenti hanno potuto far [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato