Contenuto sponsorizzato

Paura nella notte, si schianta con l'auto dopo la fuga dai carabinieri. Una persona trasportata in ospedale in gravi condizioni

Notte movimentata nel veronese, una persona è rimasta ferita in maniera grave dopo un inseguimento che è proseguito per diversi chilometri

Pubblicato il - 24 October 2021 - 12:07

VERONA. Una fuga per oltre 20 chilometri inseguiti dai carabinieri e alla fine lo schianto con due persone ferite.

 

Notte movimentata quella nel veronese dove un'auto con a bordo tre persone non si è fermata ad un controllo dei carabinieri iniziando così una fuga a folle velocità per oltre venti chilometri iniziata a Legnago e terminata in provincia di Rovigo con lo schianto contro una recinzione e una persona in gravissime condizioni trasportato ni ospedale.

 

L'episodio ha avuto inizio attorno all'una di notte quando sulla Provinciale 43 è scattata la folle corsa davanti alla pattuglia dei carabinieri che avevano chiesto al conducente di fermarsi.

 

La fuga è andata avanti per chilometri e chilometri fino a fermarsi a Castelnovo Bariano dove l'auto è finita per schiantarsi contro una recinzione e uno delle tre persone che si trovavano all'interno è stato trasportato in ospedale in gravissime condizioni.

 

Sono in corso le indagini da parte dei carabinieri.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 27 novembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
29 novembre - 19:00
Secondo la presidente del Comitato per la legalità e la trasparenza ed ex consigliera comunale a Rovereto, molti cittadini lamenterebbero tempi [...]
Cronaca
29 novembre - 20:00
Trovati 64 positivi, 0 decessi nelle ultime 24 ore. Registrate 31 guarigioni. Sono 53 i pazienti in ospedale. Sono 836.703 le dosi di [...]
Cronaca
29 novembre - 19:02
I centri vaccinali dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari saranno aperti in via eccezionale dalle 6 alle 24 per una vera e propria [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato