Contenuto sponsorizzato

Perde l'equilibrio sul ciglio del sentiero: precipita in un canalone e sbatte contro un albero che non la fa cadere nel torrente, gravissima una 49enne

L'allerta è scattata in val di Fassa a quota 1.400 metri lungo il sentiero che collega il rifugio Buffaure e Pozza. L'incidente è avvenuto quasi al termine del percorso. La 49enne è stata trasferita in gravissime condizioni all'ospedale Santa Chiara

Pubblicato il - 10 luglio 2021 - 17:33

POZZA DI FASSA. E' precipitata in un canalone per finire contro un albero che ha fermato la caduta e le ha impedito di finire nelle acque di un torrente. Gravissimo incidente in val di Fassa per un'escursionista per una 49enne romana. 

 

L'allerta è scattata intorno alle 14.45 di oggi, sabato 10 luglio, lungo il sentiero E643 che dal rifugio Buffaure scende fino a Pozza di Fassa a quota 1.400 metri, quasi al termine del percorso a 100 metri dall'inizio della strada forestale.

 

La 49enne si trovava sul ciglio del sentiero quando ha perso l'equilibrio: così è precipitata per circa cinque metri e poi è ruzzolata lungo un canalone per altri cinque metri fino a finire addosso a un albero che ha fermato la sua caduta e che le ha impedito di finire nelle acque di un torrente.

 

Il tecnico di Centrale operativa del soccorso alpino, con il coordinatore dell'Area operativa Trentino settentrionale, ha chiesto l'intervento dell'elicottero, che si trovava già in zona per un altro intervento, e della Stazione Centro Fassa.

 

Una volta individuata l'infortunata, il tecnico di elisoccorso e il personale sanitario sono stati fatti sbarcare poco lontano in hovering. Considerato il luogo molto impervio nel quale si trovava la donna, gli operatori della Stazione Centro Fassa hanno preparato un ancoraggio per mettere in sicurezza la paziente e l'equipe medica.

 

La donna è stata stabilizzata e imbarellata. Poiché la zona boscosa non avrebbe permesso il recupero con il verricello, con un sistema di corde fisse, e grazie alla collaborazione dei vigili del fuoco che hanno tagliato alcune piante per agevolare le operazioni, la barella è stata portata più a monte, e infine recuperata a bordo dell'elicottero con il verricello. La 49enne è stata trasferita all'ospedale Santa Chiara di Trento in gravi condizioni.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione dell'8 agosto 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
08 August - 19:12
La Pat comunica che, in seguito al sopralluogo dei tecnici, anche gli ultimi 5 evacuati sono stati fatti rientrare a casa a Muncion (frazione di [...]
Cronaca
08 August - 19:13
Le operazioni del soccorso alpino si sono svolte in val di Fassa. Alcune parti del sentiero sono franate a causa del forte maltempo che ha [...]
Politica
08 August - 18:50
Ugo Rossi si è dimesso da Azione: “Adesso trascorreranno la campagna elettorale ad accusarsi l’un altro su chi per primo abbia violato il [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato