Contenuto sponsorizzato

Sbatte violentemente la testa e perde conoscenza dopo un salto finito male: elitrasportato al Santa Chiara biker classe '65

E' successo questo pomeriggio, verso le 17 e 30: un biker di nazionalità slovena è stato soccorso lungo la pista Electric Line del Fassa Bike Park poco lontano da Canazei, dopo un salto l'uomo ha perso il controllo del mezzo sbattendo violentemente la testa

Pubblicato il - 03 September 2021 - 19:57

CANAZEI. La chiamata al numero unico per le emergenze 112 è arrivata questo pomeriggio, venerdì 3 settembre, verso le 17 e 30: un biker classe 1965 di nazionalità slovena ha perso il controllo della sua bicicletta da downhill dopo un salto, sbattendo violentemente la testa a terra e perdendo temporaneamente conoscenza

 

L'incidente è avvenuto lungo la pista Electric Line del Fassa Bike Park, in una zona boscosa circa 300 metri sopra l'abitato di Canazei. Il biker stava scendendo sulla pista di downhill quando, dopo un salto, ha perso il controllo della bici finendo a terra e sbattendo violentemente la testa.

 

Dopo l'allarme al tecnico di centrale operativa del Soccorso alpino e speleologico, quattro operatori della Stazione Alta Fassa hanno raggiunto in poco tempo l'infortunato, che nel frattempo aveva ripreso conoscenza, e hanno prestato le prime cure. Considerata la dinamica dell'incidente, sul posto è volato anche l'elicottero che ha verricellato il tecnico di elisoccorso con l'equipe medica. Il biker è stato stabilizzato e recuperato a bordo per essere elitrasportato all'ospedale Santa Chiara di Trento

 

Gli operatori della Stazione Alta Fassa poco prima (verso le 13) erano intervenuti per prestare soccorso a un altro biker del 1974 di Castel San Pietro Terme (BO) con un possibile trauma cranico dopo essere caduto dalla mountain bike sul Col Rodella, lungo la strada forestale che porta verso il rifugio Friedrich August. L'infortunato è stato raggiunto dai soccorritori che gli hanno prestato le prime cure e lo hanno trasportato fino all'ambulanza. Poiché l'infortunato lamentava forti dolori, è stato fatto intervenire l'elicottero che ha lo caricato a bordo a Canazei e lo ha trasportato all'ospedale Santa Chiara per accertamenti

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 21 maggio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
23 maggio - 15:48
Il 73enne era originario di Parma ma da tempo viveva in Trentino, a Rovereto: oggi è stato colpito da un infarto mentre stava pilotando un biplano [...]
Cronaca
23 maggio - 15:21
A causa del concerto di Vasco e di uno sciopero, negli ospedali di Trento e Rovereto, sono saltate alcune operazioni [...]
Cronaca
23 maggio - 13:40
Nelle scorse settimane la Provincia aveva provato a trovare una soluzione sulla complicata vicenda che riguarda la costruzione del Not. Ma l'Anac [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato