Contenuto sponsorizzato

Sente dei rumori in cantina, scende e viene colpito al volto da un ladro e dopo l'inseguimento viene nuovamente atterrato. Un arresto a Riva del Garda

Il proprietario di un appartamento ha colto in flagrante un uomo intento a rubare nella sua cantina. Dopo una prima colluttazione lo ha inseguito in strada ed ha ricevuto un secondo colpo al volto ma nel frattempo i passanti hanno allertato le forze dell'ordine

Pubblicato il - 22 October 2021 - 13:26

RIVA DEL GARDA. Era l'ora di cena quando ha sentito dei rumori provenire dalla cantina, è sceso e ha trovato il lucchetto che la sbarrava a terra e all'interno ha notato una sagoma muoversi. Ha urlato, gli ha intimato di uscire e all'improvviso, dopo aver sentito dei rumori, lo ha visto venirgli incontro rapidissimamente ed è stato colpito al volto. 

 

Si sono vissuti attimi di grande paura ieri sera, intorno alle 20.30, a Riva del Garda. Il proprietario di un appartamento, come detto, ha sentito dei rumori provenire dalla cantina e giunto nel sottoscala ha trovato la cantina aperta e poi ha notato qualcuno all'interno intento a compiere qualche tipo di furto.

 

L'uomo gli ha gridato contro e a quel punto lo sconosciuto, che aveva provato a trafugare qualche oggetto dalla cantina, dopo vari tentativi è uscito e, per guadagnarsi la fuga, ha colpito al volto il proprietario, scappando in direzione del centro.

Il proprietario, dopo essersi ripreso dal colpo ricevuto e compresa la direzione di fuga dello sconosciuto, ha iniziato ad inseguirlo per le vie del centro. L’inseguimento ha portato i due fino ad un portone di una casa dove il malfattore è stato raggiunto.

 

A quel punto l’inseguitore, incurante anche dei pericoli che stava correndo, ha tentato di fermarlo ma, è stato nuovamente colpito dall’uomo. Nel frattempo, vista la scena, alcuni cittadini hanno chiesto, finalmente, aiuto alle forze dell’ordine. Sul posto sono sopraggiunte, immediatamente, una volante della polizia e una gazzella dei carabinieri. Gli agenti e i militari, dopo aver individuato l’esatta abitazione del fuggitivo ed essere entrati nell’appartamento, hanno fermato il presunto autore del reato.

 

Condotto negli uffici del commissariato di polizia di Riva del Garda l’uomo, dopo essere stato riconosciuto dalla vittima e sottoposto ai rilievi foto dattiloscopici, veniva denunciato per tentata rapina impropria.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 2 dicembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Economia
03 dicembre - 09:43
Lo sciopero del black friday da parte dei driver è stato scongiurato grazia a un accordo raggiunto fra sindacati e ditte che effettuano le [...]
Cronaca
03 dicembre - 09:13
Due giovani morti sulla strada, Alessia Andreatta è rimasta vittima di un tragico incidente in A22 mentre la vita di Tommaso Delpero si è [...]
Cronaca
03 dicembre - 05:01
Sono moltissimi in queste settimane i bambini rimasti a casa dall'asilo con diverse patologie. Non solo virus sinciziale ma anche casi di otite, [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato