Contenuto sponsorizzato

Tragedia in Lessinia, brucia una casa. Trovato sotto le macerie il corpo carbonizzato del proprietario

A dare l'allarme dei passanti che hanno visto il fumo uscire dalle finestre. I carabinieri hanno provato a sfondare la porta per cercare di vedere se c'erano sopravvissuti nella casa ma le fiamme erano già troppo alte e hanno dovuto aspettare l'arrivo dei vigili del fuoco da Verona

Di Luca Pianesi - 18 January 2021 - 19:43

ROVER' VERONESE. Domate le fiamme i vigili del fuoco hanno fatto la macabra scoperta: il corpo di un uomo, probabilmente il proprietario dell'immobile, senza vita, carbonizzato. Si è consumata una vera tragedia questo pomeriggio, intorno alle 14, in Lessinia, a San Vitale in Arco, frazione del comune di Roverè Veronese.

 

Un incendio ha coinvolto una vecchia abitazione su tre livelli, del paese, e in pochi attimi le fiamme si sono sviluppate andando a bruciare buona parte degli interni. L'allarme è stato dato da un passante che, intorno alle 14.10, che si è accorto del fumo che stava uscendo dalle finestre della casa in piazza San Vitale e ha allertato i carabinieri della locale stazione.

 


 

I militari, subito accorsi sul luogo dell'incendio, hanno provato ad entrare nell'abitazione per verificare se all'interno vi fosse il proprietario, un signore anziano classe 1937.

 

Purtroppo le fiamme avevano ormai avvolto tutto, rendendo impossibile qualsiasi tentativo di accedere alla struttura e pertanto non hanno potuto far altro che attendere l'arrivo dei vigili del fuoco. Questi sono partiti da Verona con 3 mezzi, tra cui un'autoscala e 9 uomini e appena arrivati sul posto hanno cominciato le operazioni di spegnimento delle fiamme che avevano già compromesso parte del tetto, del solaio e della mansarda

 


 

Intorno alle17.30, durante le operazioni di spegnimento e la rimozione dei detriti, è stato trovato il corpo dell'uomo sotto le macerie del crollo. Sul posto anche personale Niat (nucleo antincendio investigativo vigili del fuoco) per le indagini del caso.

 

L'incendio, che ha avuto origine accidentale, ha provocato la morte del proprietario dell'abitazione e il crollo parziale della stessa. Non sono state interessate le abitazioni vicine. La salma è stata traslata e messa a disposizione dei familiari per la sepoltura.

 


Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 27 settembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
27 settembre - 20:14
Il sindaco di Castello-Molina di Fiemme dopo gli ultimi casi: "Non saprei dire se questa diffusione del coronavirus possa essere attribuito [...]
Cronaca
27 settembre - 21:23
Dopo una malattia si è spenta Nerina Biasiol. Addio alla cuoca che a Malgolo, frazione del Comune di Romeno, ha fondato una delle [...]
Cronaca
27 settembre - 17:57
Episodio è accaduto a Luca Di Leo e al suo Siberian Husky Axel durante una dog trekking dal passo Manghen al Lagorai. Il cane è stato morso alla [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato