Contenuto sponsorizzato

Tragedia nell'Alto Garda, una coppia di anziani trovata morta in casa

Le vittime sono Giuseppe Caproni di 86 anni e Silvia Antonia Brati di quasi 100 anni. Il medico legale ha stabilito che marito e moglie sono deceduti per cause naturali

Pubblicato il - 13 January 2021 - 19:58

ARCO. Tragedia nell'Alto Garda, un coppia di anziani è stata trovata senza vita nella propria abitazione. 

 

Le vittime sono Giuseppe Caproni di 86 anni e Silvia Antonia Brati di quasi 100 anni. 

 

Il medico legale ha stabilito che marito e moglie sono deceduti per cause naturali; i rilievi delle forze dell'ordine non evidenziano segni di effrazioni, anche i gioielli sono tutti presenti.

 

L'allerta è scattata quando un vicino di casa, agente della polizia locale, è entrato in casa dalla porta lasciata socchiusa. Era preoccupato perché le luci erano rimaste accese per un giorno interno, compreso la notte.

 

L'agente li ha trovati ormai privi di vita, morti a poche ore di distanza, e ha avvisato i colleghi che si sono subito portati sul posto per tutte le attività del caso.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 27 luglio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
28 luglio - 18:37
L'omicidio è avvenuto la scorsa notte in un appartamento nel centro storico di Brunico. Sono in corso le indagini dei carabinieri per ricostruire [...]
Cronaca
28 luglio - 19:25
Subito è intervenuto il soccorso alpino con il supporto dell'elicottero d'emergenza Pelikan 2. Per l'uomo, però, non c'è stato nulla da fare
Cronaca
28 luglio - 12:51
Don Cristiano Bettega della Caritas: “Chiudersi, costruire muri non è la strada per difendere la propria identità. La storia ci insegna che le [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato