Contenuto sponsorizzato

Trovato a dormire nella sua auto dai carabinieri, era un ricercato internazionale per spaccio di sostanze stupefacenti

I carabinieri di Caprino Veronese hanno proceduto all'arresto dopo aver trovato l'uomo, uno spagnolo classe 1956, a dormire nella sua autovettura nel parcheggio subito fuori dal casello autostradale di Affi

Di F.S. - 02 April 2021 - 20:09

AFFI (VR) Era iniziato come un normale controllo quello del carabinieri di Caprino Veronese, ma si è concluso con l'arresto di un ricercato internazionale per traffico di sostanze stupefacenti. L'uomo, nato in Spagna nel 1956, stava dormendo in piena notte nella sua autovettura, in un parcheggio nelle vicinanze del casello autostradale di Affi, quando i militari dell'Arma lo hanno svegliato per un controllo, durante il quale è emerso un mandato di cattura internazionale emesso nei suoi confronti nel 2016 dalle autorità peruviane. 

 

Lo spagnolo infatti era stato fermato all'aeroporto internazionale Jorge Chavez di Lima nel 2011 con tre chilogrammi di cocaina meticolosamente nascosti nella valigia, all'interno di bottiglie e lattine opportunamente modificate, in attesa di un volo per i Paesi Bassi. Era in seguito riuscito a far perdere le sue tracce dopo la scadenza dei termini di custodia cautelare, dando il via ad una latitanza durata ben 5 anni.

 

Alle domande dei carabinieri di Caprino Veronese sul perché si trovasse in macchina, l'uomo ha risposto di essere arrivato in Italia la sera precedente, ma di non essere riuscito a raggiungere la sua destinazione prima dell'inizio del coprifuoco e di aver quindi deciso di dormire nella sua vettura per non violare le normative vigenti. In breve tempo i militari hanno però scoperto la verità e proceduto con l'arresto dell'uomo, condotto in seguito al carcere di Verona Montorio in attesa della valutazione del Ministero della Giustizia in merito ad un'eventuale estradizione in Perù, dove lo spagnolo è stato condannato a 15 anni di carcere

 

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 23 maggio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
23 maggio - 19:13
Il bilancio del comune dopo i grande evento di venerdì sera. Per tutti è stato chiaro che è andato davvero tutto bene perché si è trattato di [...]
Politica
23 maggio - 16:30
L’esponente di Fratelli d’Italia è intervenuta sulle “pesanti ingiurie da parte dello staff della sicurezza” dicendosi “profondamente [...]
Cronaca
23 maggio - 17:44
Secondo una prima ricostruzione l’uomo alla guida di un’Alfa che stava procedendo in direzione sud, verso Rovereto, non si è fermato a un [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato