Contenuto sponsorizzato

Un viavai sospetto di macchine, intervengono i carabinieri e fermano un 24enne: sequestrati oltre 250 grammi di hashish e quasi 2 mila euro

Il controllo è avvenuto in una zona residenziale rivana dove i carabinieri avevano notato un continuo e anomalo movimento di autovetture. Tra queste anche una di grossa cilindrata, condotta da un ventiquattrenne residente a Tenno

Pubblicato il - 23 January 2021 - 13:04

RIVA. Un 24enne è stato dichiarato in arrestato ristretto in custodia domiciliare dopo essere stato fermato nella tarda serata di ieri dai carabinieri della compagnia di Riva del Garda.

 

Il controllo è avvenuto in una zona residenziale rivana dove i carabinieri avevano notato un continuo e anomalo movimento di autovetture. Tra queste anche una di grossa cilindrata, condotta da un ventiquattrenne residente a Tenno, che è stata verificata dai militari, con il supporto di un’unità cinofila dei Carabinieri di Laives.

 

All’esito del controllo sono stati rinvenuti due panetti e mezzo di hashish, dal peso complessivo di 252 grammi. La perquisizione è stata dunque estesa anche all’appartamento in uso al ragazzo. Al suo interno è stata trovata una ingente somma di denaro, circa 1900 euro, ritenuta essere provento della vendita dello stupefacente.

 

Viste le circostanze, il giovane è stato dichiarato in arresto ed è stato poi ristretto in custodia domiciliare, in attesa di comparire all’udienza di convalida, che si terrà nei prossimi giorni. Lo stupefacente, invece, è stato sottoposto a sequestro e sarà inviato al laboratorio di analisi dei carabinieri di Laives per certificarne peso, dosi ricavabili e qualità.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 27 settembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
27 settembre - 20:14
Il sindaco di Castello-Molina di Fiemme dopo gli ultimi casi: "Non saprei dire se questa diffusione del coronavirus possa essere attribuito [...]
Cronaca
27 settembre - 21:23
Dopo una malattia si è spenta Nerina Biasiol. Addio alla cuoca che a Malgolo, frazione del Comune di Romeno, ha fondato una delle [...]
Cronaca
27 settembre - 17:57
Episodio è accaduto a Luca Di Leo e al suo Siberian Husky Axel durante una dog trekking dal passo Manghen al Lagorai. Il cane è stato morso alla [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato