Contenuto sponsorizzato

Una quindicina di sub operativi e ritorna il presepe sommerso a Bardolino (FOTO). Un'opera di 9 metri quadrati sommerso e illuminato nelle acque del Garda

Questa particolare natività è visibile dal ponte che collega il porto alla piazza di Bardolino, un presepe tra i più caratteristici della zona per festeggiare il Natale. Nel week end è stato posato il presepe nelle acque del Garda

Pubblicato il - 07 dicembre 2021 - 12:52

BARDOLINO. E' stato posato, davanti agli occhi incuriositi delle persone, il tradizionale presepe sommerso e illuminato nel Garda, un allestimento immerso nelle acque del porto di Bardolino.

L’iniziativa è stata realizzata da una quindicina di subacquei della Gas diving school capitanati dagli istruttori Michele Girelli e Matteo Boschi

Questa particolare natività è visibile dal ponte che collega il porto alla piazza, un presepe tra i più caratteristici della zona per festeggiare il Natale.

"Siamo molto soddisfatti - dice Girelli - di essere riusciti a riproporre questa iniziativa molto sentita e apprezzata dai cittadini. Tutto è andato per il meglio e siamo stati supportati da un week end eccezionale per quanto riguarda il meteo e questo ha agevolato l'operazione per posizionare il presepe. Un grande ringraziamento ai volontari che si spendono sempre con grande partecipazione alle attività che organizziamo a favore del territorio".

Un appuntamento che è riuscito a resistere anche l'anno scorso, nonostante le limitazioni per fronteggiare Covid e praticamente tutti gli eventi bloccati, i sub si erano immersi per mantenere questa tradizione molto sentita dal paese gardesano, un segnale di speranza in attesa di tempi migliori.

A 12 mesi di distanza gli operatori della Gas diving school si sono rituffati, quindi, nei fondali del Garda per posizionare la natività. 

L'opera, che viene illuminata per rendere questo spettacolo ancora più unico, misura 3 x 3 metri in larghezza e resta visibile fino all’Epifania.

 

Il presepe arricchisce la proposta natalizia di Bardolino e quest'anno è stato organizzato anche il Mercatino: decine le aziende selezionate per esporre nelle caratteristiche casette di legno prodotti di qualità. Si va dall’enogastronomia tradizionale all’artigianato. E ancora la pista di pattinaggio sul ghiaccio coperta e la ruota panoramica, mentre la tradizionale giostra cavalli e la slitta di Babbo Natale interattiva allietano piazza del Porto. Poi il paese e in particolare il centro storico vengono illuminati con migliaia di luci led.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 27 gennaio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
28 gennaio - 17:20
L'assessore all'istruzione ha parlato di 360 classi che rientreranno a scuola da qui a lunedì prossimo mentre il dirigente provinciale Ruscitti ha [...]
Cronaca
28 gennaio - 16:50
Sono stati trovati 1.586 positivi a fronte di 11.365 tamponi. E' stato registrato 1 decesso nelle ultime 24 ore. Cala il numero delle classi in [...]
Ricerca e università
28 gennaio - 15:43
Entro il 2050 si potrebbe non sciare più su neve naturale a Cortina e Torino, così come in altre delle 21 località che ospitano i Giochi [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato