Contenuto sponsorizzato

Yannick aveva solo 19 anni, è morto tra le lamiere dell'auto che si è schiantata contro un muro. Gravissimo l'amico di 22 anni

Il tremendo incidente è avvenuto nel comune di Curon Venosta questa mattina. Sul posto si sono portati i vigili del fuoco, i soccorsi sanitari e le forze dell'ordine. Inutili i tentativi per salvare il 19enne. Il 22enne è stato portato in elicottero all'ospedale di Bolzano 

Di Giuseppe Fin - 30 April 2022 - 11:46

BOLZANO. Si chiama Yannick Eller, 19 anni, di Curon Venosta il giovane che ha perso la vita nel tremendo incidente avvenuto sulla strada della Vallelunga.

 

Sulle cause dell'incidente sono in corso le verifiche da parte delle forze dell'ordine. Il mezzo, secondo le prime informazioni, all'altezza di Capron nel comune di Curon Venosta, è uscito di strada finendo per schiantarsi contro il muro di una casa privata.

Nel mezzo viaggiavano in due. Oltre a Yannick c'era anche un 21enne residente proprio a Curon.

 

L'allarme è scattato attorno alle 6 e sul posto si sono portati immediatamente i vigili del fuoco assieme , al personale medico della Croce Bianca e i carabinieri.

 

I due giovani, quando sono arrivati i soccorsi, si trovavano bloccati tra le lamiere. Con le pinze idrauliche i vigili sono riusciti ad estrarli.

 

Per Yannick Eller purtroppo, le ferite riportate, sono risultate fatali e per lui il personale medico ha potuto solamente constatare la morte.

 

Il ragazzo che guidava l'automobile, invece, in gravissime condizioni è stato trasportato in elicottero all'ospedale di Bolzano.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 23 giugno 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
25 giugno - 18:21
Dopo la tragedia in autostrada costata la vita alla 31enne infermiera sono stati tantissimi i messaggi di cordoglio alla famiglia. Il fratello [...]
Politica
25 giugno - 17:35
Il presidente Fugatti ha detto che ''il ministro qui in Val di Non è venuto a visitare le strutture e a conoscere da vicino i progetti che le [...]
Cronaca
25 giugno - 15:46
Il bambino avrebbe ingerito qualcosa che gli sarebbe poi andato di traverso, per questo rischiava di morire soffocato: rianimato da un carabiniere [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato