Contenuto sponsorizzato

Traffico di esseri umani, 43enne bloccato dalla polizia all'aeroporto "Catullo"

I reati sono la riduzione in schiavitù, la tratta fino  commercio di schiavi aggravato, alla violenza sessuale

Di GF - 04 marzo 2024 - 16:24

VERONA. Traffico di esseri umani. Un cittadino nigeriano di 43 anni è stato arrestato dalla Polizia di Frontiera all'aeroporto "Catullo" di Verona, mentre tentava di raggiungere la cittadina inglese di Birmingham.

 

Nel corso dei controlli, gli agenti di polizia hanno scoperto che sull'uomo pendeva un ordine di cattura emesso dalla Procura di Bologna, per reati inerenti il traffico di esseri umani.

 

E' stato poi appurato che il 43enne era stato condannato per fatti commessi tra il 2014 e il 2018, principalmente nelle zone del bolognese e del modenese e i reati riguardano la riduzione in schiavitù, la tratta fino  commercio di schiavi aggravato, alla violenza sessuale.

 

L'uomo è stato immediatamente arrestato e portato in carcere. 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Economia
22 aprile - 20:25
Diversi casi di gelate, in particolare sulla Destra Adige e in Vallagarina. Il presidente di Cia-Agricoltori italiani del Trentino, Paolo Calovi: [...]
altra montagna
22 aprile - 18:00
Venendo perlopiù da altrove, queste donne si sono fermate ad Anversa degli Abruzzi per recuperare e reinventare una vita da "Donne Rurali". [...]
Cronaca
22 aprile - 18:41
Depositate le motivazioni con cui i giudici d'Appello hanno confermato le pene in primo grado ai due manager colpevoli della morte di Greta Nedotti [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato