Contenuto sponsorizzato

Arrivano in moto coperti da caschi neri e rubano una valigia di argenti e perle, furto per svariate migliaia di euro

Il furto è avvenuto intorno alle 12.15 di ieri in via Carlo VI a Lavis. Il rappresentate di origine vicentine ha provato a inseguire i malviventi, ma uno di questi avrebbe avuto in mano qualcosa, forse un'arma. I carabinieri sono sulle loro tracce, utilizzando anche le telecamere

Di Luca Andreazza e Luca Pianesi - 03 August 2017 - 05:25

LAVIS. Due persone, caschi neri addosso e una motocicletta. Una scena che ricorda la trama del film 'Come un tuono', ma il furto è successo in pieno giorno, ieri intorno alle 12.15, in centro a Lavis. A farne le spese un rappresentate di argenti e perle per un valore di svariate migliaia di euro.

 

L'uomo di origine vicentine si trovava mercoledì 2 agosto in Trentino per mostrare il proprio campionario alle gioiellerie di Trento, prima di dirigersi a Lavis per visitare un altro cliente. 

 

Il cinquantenne ha raggiunto il parcheggio di via Carlo VI intorno alle 11.30 e si è intrattenuto circa mezz'ora all'interno dell'esercizio prima di ritornare alla vettura.

 

Nei paraggi però c'erano i due malviventi che probabilmente lo avevano già notato e seguito da tempo: una volta seduto al posto di guida, il rappresentante ha visto il bagagliaio aprirsi e una persona, coperta in volto dal casco nero, prendere la valigetta e dirigersi velocemente verso il complice in sella alla moto e già pronto alla fuga.

 

A quel punto il cinquantenne ha avuto la prontezza di scendere immediatamente dalla vettura per rincorrere i malviventi, ma l'autore del furto si sarebbe girato mostrando qualcosa, forse un'arma, facendo desistere l'uomo nell'intento di recuperare la valigia. Nel frattempo sono subito arrivati anche i carabinieri, ma ormai gli uomini a bordo della motocicletta erano già spariti. 

 

Le forze dell'ordine si sono subito mossi in diverse direzioni sulle tracce della moto, sul posto per raccogliere le testimonianze, quindi acquisendo le immagini delle telecamere per ricostruire gli spostamenti, l'evento e cercare di identificare gli autori del furto, per finire con le vetture in strada per perlustrare le possibili vie di fuga e cercare di intercettare così i malviventi.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 febbraio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 February - 20:08

Sono 211 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 38 pazienti sono in terapia intensiva. Oggi 1 decesso. Sono 87 i Comuni che presentano almeno una nuova positività

26 February - 18:14

Il dirigente dell'Azienda Sanitaria Pier Paolo Benetollo ha spiegato che ad oggi "Il numero di varianti che stiamo trovando è limitato''. Sono in totale quattro le mutazioni inglesi registrate fino ad oggi in Trentino 

26 February - 18:02

Adesso si parte con la fase successiva. Il virologo del Cibio, Massimo Pizzato: "La prossima settimana prevediamo di proseguire con lo studio. Un migliaio di analisi in parallelo ai tamponi molecolari per verificare la sensibilità dei test salivari. Poi si parte a regime, questo step dovrebbe iniziare a metà marzo"

 
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato