Contenuto sponsorizzato

Carnevale di Storo, giovani nei guai per possesso di droga e abuso di alcol

Nel corso dei controlli sono state denunciate due persone per guida in stato di ebbrezza, con il ritiro della patente

Pubblicato il - 06 March 2017 - 11:37

STORO. Sono 38 i giovani segnalati per uso di sostanze stupefacenti e abuso di alcool assieme ad un arresto in possesso di un coltello a serramanico. Due invece le persone denunciate per guida in stato di ebbrezza, con il ritiro della patente

 

Questo il bilancio dei controlli effettuati dai Carabinieri di Storo, con l’ausilio delle vicine Stazioni di Ledro e Pieve di Bono, in occasione del “50° Gran Carnevale di Storo”

 

I controlli hanno interessato tutte le giornate della manifestazione, a partire dal 25 febbraio con una serie di servizi di Ordine Pubblico, soprattutto per la serata che ha visto ospite il famoso DJ Gabri Ponte.

 

I primi sono scattati il sabato sera, quando la festa è entrata nel vivo e subito sono stati intercettati alcuni giovani che in gruppo si dirigevano verso la struttura dove era stata predisposta la musica. Nel complesso sono stati 10 i positivi al controllo per il possesso di sostanze stupefacenti, hashish e marijuana, 22 i grammi sequestrati.

 

Sono tutti giovani tra i 16 ed i 22 anni, sia del posto che 11 dalle zone vicine, anche del bresciano, che intendevano divertirsi con qualche “aiuto”.

 

In tema di alcool sono stati invece contravvenzionati 10 soggetti per ubriachezza, mentre 7 minori sono stati trovati in possesso di alcoolici. Nel corso dei controlli è stato anche denunciato un giovane 17enne della zona trovato in possesso di un coltello a serramanico.

 

In tutto sono state controllate 64 persone e 28 mezzi.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
26 novembre - 18:52
La lettera-denuncia degli attivisti dell’Assemblea Antirazzista: “I migranti che vivono a Trento sono stati messi di fronte alla scelta fra [...]
Cronaca
26 novembre - 19:07
Si è verificata una tragedia nella tragedia giovedì all'incrocio tra Corso Libertà e Corso Italia a Bolzano. L'uomo era stato chiamato in piazza [...]
Società
26 novembre - 20:38
La Fiorentina ha deciso di puntare sul Viola Park e non tornerà in val di Fassa per il ritiro estivo. Il sindaco di Moena, Alberto Kostner: "Siamo [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato