Contenuto sponsorizzato

CasaPound nell'accampamento abusivo dell'area ex Sloi

Il movimento guidato a Trento da Filippo Castaldini è andato a verificare le segnalazioni dei cittadini sulla zona a due passi da via Brennero

Pubblicato il - 17 settembre 2016 - 18:02

TRENTO. Blitz di CasaPound insieme alla Foresta che Avanza all'area ex Sloi. I militanti del movimento guidato a Trento da Filippo Castaldini, si sono recati nell'area "dopo numerose segnalazioni da parte dei cittadini", spiegano, e sono entrati nell'accampamento abusivo situato a pochi passi da via Brennero "per verificare la problematica situazione di degrado ivi presente". 

 

"La spettacolo che abbiamo trovato all'interno è assurdo e gravissimo - dichiara Filippo Castaldini - numerosissimi cani lasciati liberi, sporcizia e rifiuti pericolosi". "Non è la prima volta che segnaliamo questa urgente situazione - conclude il responsabile di CasaPound Trento - e oggi siamo di nuovo a chiedere al Comune di intervenire immediatamente per sgomberare e bonificare l'area".

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 28 giugno 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
29 giugno - 16:11
Le stelle alpine proseguiranno il lavoro iniziato con il tavolo di centro cercando di recuperare il rapporto con Campobase. Da Marchiori [...]
Cronaca
29 giugno - 15:50
Il corpo dei vigili del fuoco volontari e l'intera comunità di Villa Lagarina piangono la scomparsa di Ivan Baldessarelli, morto ieri ad appena 40 [...]
Cronaca
29 giugno - 15:39
In Trentino le infezioni da Covid sono in risalita, salgono a 50 le ospedalizzazioni. I casi attivi invece sono 3.608, mentre la maggior parte dei [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato