Contenuto sponsorizzato

Cercasi testimoni, un cartello sul semaforo: "Chi ha visto l'incidente in via Piave?"

Mercoledì 12 ottobre una donna è stata investita al semaforo di via Piave, angolo via Prato. Mancano testimoni: manifesti affissi sulla via

Pubblicato il - 22 October 2016 - 18:50

TRENTO. Il 12 ottobre scorso, alle 11 e 55 minuti precisi, una donna è stata investita da una moto che all'angolo tra via Piave e via Giovanni a Prato attraversava l'incrocio. Un incidente grave, entrambe le persone coinvolte sono finite all'ospedale: la peggio per la signora che è tutt'ora in coma. 
 

Di chi è la colpa? Non si sa, nessuno riesce a capire se il semaforo, in quell'istante, fosse verde per la moto o per il pedone. Per questo nella zona è stato affisso un cartello, appiccicato proprio al palo del semaforo incriminato. "Hai visto l'incidente? Mancano testimoni". Segue un numero di telefono per chi potesse essere utile. 

 

Le telecamere della zona, ci spiega la figlia della signora ferita, non riescono a scorgere nel dettaglio il semaforo, a mostrare se la donna fosse o meno sulle strisce, fosse a piedi o in sella alla sua bici.

 

Non è possibile pubblicare il numero a cui rivolgersi sul web ma invitiamo chi avesse visto qualcosa a recarsi in zona, leggere l'annuncio e telefonare ai familiari della donna ferita.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 30 luglio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
31 luglio - 11:40
Il dirigente provinciale del Dipartimento Salute era rimasto coinvolto in un incidente lo scorso 12 giugno. A seguito dei test tossicologici gli è [...]
Società
31 luglio - 06:01
Fra lockdown, restrizioni e perdite altissime i lavoratori dello spettacolo sono stati fra i più danneggiati dalla pandemia: “Viviamo nella [...]
Montagna
30 luglio - 16:53
A seguire l'esempio dei due rifugi sul Presena saranno presto anche Passo Paradiso e Malga Valbiolo. Il direttore del consorzio Pontedilegno - [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato