Contenuto sponsorizzato

Controlli sulle piste, "beccato" un maestro abusivo e sanzionati quattro non in regola

Ascione: "I controlli della polizia di questi giorni sulle piste servono a garantire il rispetto delle regole e quella qualità necessaria per l’insegnamento delle tecniche sciistiche, fondamentale per vivere questo sport in modo sicuro e divertente"

Pubblicato il - 08 marzo 2017 - 11:37

TRENTO. Maestri di sci stranieri pizzicati sulle piste senza autorizzazioni. Sono stati più di 350 i maestri, prevalentemente stranieri, controllati dal personale della polizia in servizio di sicurezza e soccorso in montagna sulle piste da sci nelle località sciistiche più note del Trentino e, alla fine delle tante verifiche, sono state emesse una denuncia e quattro segnalazioni con sanzione pecuniaria.

 

La denuncia è stata spiccata a un maestro di sci abusivo che nel comprensorio di Campiello Passo Sella, pur avendo la sola abilitazione allo sci nordico (sci di fondo), stava insegnando la tecnica dello sci alpino. Le segnalazioni, fatte alla Provincia, invece, sono state quattro ad altrettanti maestri di sci stranieri che "esercitavano" senza essere in possesso della dichiarazione preventiva per l’esercizio temporaneo di maestro di sci in provincia di Trento.

 

Per questi, due dei quali erano a Madonna di Campiglio, è scattata la sanzione pecuniaria. "I controlli di questi giorni - commenta il vicequestore Salvatore Ascione - non sono soli destinati al rispetto della normativa che disciplina i titoli per l’insegnamento dello sci, ma, cosi come voluto dal questore D’Ambrosio, hanno lo scopo di garantire quella qualità necessaria per l’insegnamento delle tecniche sciistiche, fondamentale per vivere questo sport in modo sicuro e divertente".  

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
30 novembre - 15:07
La sanità pubblica trentina è allo stremo. A dirlo oggi, in conferenza stampa, tutte le sigle sindacali della dirigenza medica, sanitaria e [...]
Cronaca
30 novembre - 16:27
L'ex campione di ciclismo si stava allenando quando è stato travolto e ucciso da un camion lungo la regionale 11, a Montebello Vicentino. L'esatta [...]
Cronaca
30 novembre - 12:16
Nel tentativo di trattenere la borsa la 75enne è caduta a terra procurandosi varie lesioni
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato