Contenuto sponsorizzato

Distillano grappa in casa e restano intossicati

Un pensionato e la nipote di Zivignago di Pergine sono stati inoltre denunciati all'autorità giudiziaria per la produzione in casa di grappa, un'attività illecita

Pubblicato il - 31 gennaio 2017 - 18:58

PERGINE. Un hobby ha rischiato di tramutarsi in tragedia a Zivignago di Pergine. Un pensionato, classe 1931, e la nipote di 24 anni sono stati infatti portati all'ospedale Santa Chiara rispettivamente in codice rosso e codice giallo per un'intossicazione e risponderanno all'autorità giudiziaria per la produzione di alcool in casa, un'attività illegale.

 

Nel tardo pomeriggio i carabinieri, il personale del 118 e i Vigili del fuoco sono tempestivamente intervenuti nell'abitazione famigliare per un malore delle due persone intente a distillare grappa in casa. La combustione continua degli alambicchi artigianali nel seminterrato del domicilio ha presto esaurito l'ossigeno causando l'intossicazione del pensionato e della nipote. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 22 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

23 ottobre - 05:01

Le incertezze sono enormi e probabilmente tutto resta sul tavolo, un vertice di presidente e assessore per riconoscere l'autonomia decisionale dei territori. L'unico contributo della Provincia è quello di impostare un protocollo sanitario che stabilisca le modalità di organizzazione degli eventi da firmare

23 ottobre - 09:27

Il premier Conte si è dato una settimana o dieci giorni di tempo per decidere. Si dovranno valutare gli effetti delle misure che sono state messe in campo nei giorni scorsi. Si stanno già pensando, però, nuove strette anti covid. Intanto le Regioni sulle chiusure vanno in ordine sparso 

23 ottobre - 08:50

Il governatore ha annunciato l'arrivo di una nuova ordinanza che andrà ad introdurre nuove restrizioni contro gli assembramenti.  A Belluno, intanto, in 24 ore sono state registrati ben 92 nuovi positivi e aumenta di 3 il numero dei decessi  

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato