Contenuto sponsorizzato

Elisoccorso trentino, tornano a essere due i mezzi a disposizione

E' rientrato oggi all'aeroporto di Mattarello l'Agusta AW 139DD in manutenzione presso la sede Leonardo Finmeccanica di Brescia

Pubblicato il - 13 March 2017 - 19:38

TRENTO. Con domattina, a pochi giorni dall'incidente che ha visto coinvolto l'Agusta precipitato nei pressi di Madonna di Campiglio, gli elicotteri in dotazione torneranno ad essere due.

Questa sera, attorno alle 18, è rientrato infatti all'aeroporto di Mattarello l'Agusta AW 139DD in manutenzione presso la sede Leonardo Finmeccanica di Brescia.

 

L'Agusta era stato avviato a manutenzione principalmente per l'aggiornamento del software di bordo. La manutenzione è terminata con due settimane di anticipo grazie all'interno della Provincia che nei giorni scorsi si era attivata per accelerare i lavori.

 

"Con 15 giorni di anticipo, cosa niente affatto scontata - sottolinea con soddisfazione Ivo Erler, dirigente del Servizio antincendi e protezione civile - siamo rientrati in possesso del mezzo, perfettamente funzionante. Da domani avremo dunque nuovamente due elicotteri operativi con due equipaggi durante il giorno, e uno la notte".

 

Soddisfazione era stata espressa dal presidente Ugo Rossi, alla notizia dell'imminente ricostituzione della flotta di due elicotteri presso l'aeroporto di Mattarello, nonché degli assessori Tiziano Mellarini e Luca Zeni, rispettivamente alla protezione civile e alla sanità, considerato che l'elisoccorso rappresenta un elemento centrale del sistema sanitario trentino. 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 2 agosto 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
03 August - 17:10
Il Cai Veneto non lo mette in dubbio: il Green Pass rappresenta uno strumento utilissimo nella strategia di contenimento della diffusione del [...]
Cronaca
03 August - 20:15
Lo scontro è avvenuto al termine del cavalcavia di Ravina in direzione nord a Trento
Cronaca
03 August - 17:05
Le precipitazioni più abbondanti interesseranno i settori occidentali e saranno concentrate sui rilievi. La fase più intensa si avrà tra il [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato