Contenuto sponsorizzato

Evade dagli arresti domiciliari, va dall'ex compagna e lei chiama i carabinieri

L'uomo aveva un divieto di avvicinamento all'ex compagna a seguito di formale denuncia della donna

Pubblicato il - 04 February 2017 - 09:39

TRENTO. E' evaso ieri pomeriggio dagli arresti domiciliari per andare dall'ex compagna che dalla fine della relazione con l'uomo era stata in più occasioni vittima di atti persecutori. Il motivo? Chiedere soldi e cibo

 

E' stato rintracciato e tratto in arresto il 31enne slovacco, residente a Trento che si trovava sottoposto dalla fine del 2016 al regime degli arresti domiciliari, presso l'abitazione della madre, per scontare una condanna per rapina avvenuta nel luglio 2016.

 

L' uomo era sottoposto anche al divieto di avvicinamento all'ex compagna a seguito di formale denuncia della donna.

 

Quest'ultima, ieri pomeriggio, ha immediatamente chiesto l'intervento del 112. Questo ha consentito ai militari dell'Arma di intercettare l'uomo in via Bettini e trarlo in arresto. L'uomo comparirà nella mattinata odierna davanti al giudice per il rito direttissimo

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 18 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
18 giugno - 19:10
Vertice tra Provincia, Upipa e Spes per l’analisi delle richieste che sono arrivate dal mondo delle case di riposo. L'assessora Stefania [...]
Cronaca
18 giugno - 18:58
Il sindacato dei giornalisti del Trentino Alto Adige incassa una vittoria (''parziale'') sul fronte della condotta antisindacale da parte della [...]
Cronaca
18 giugno - 16:15
Lo ha annunciato il ministero per la Salute prolungando anche le misure di ingresso da India Bangladesh e Sri Lanka
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato