Contenuto sponsorizzato

Fa la pipì in piazza Dante, i carabinieri lo fermano e scoprono eroina e documenti falsi

L'uomo di 43 anni è stato arrestato: 6 grammi di eroina e una carta d'identità intestata a un Dominicano

Pubblicato il - 02 febbraio 2017 - 10:32

TRENTO. Se fosse andato a fare la pipì al bar, come si dovrebbe, non sarebbe successo nulla e l'avrebbe scampata liscia. Ma il 43 enne che ha urinato su un albero di piazza Dante è ora in carcere: beccato dai carabinieri, l'uomo è apparso molto agitato, e questo ha insospettito i militari dell'Arma.

 

Ieri, quindi, nel tardo pomeriggio, l'uomo è stato sottoposto alla perquisizione e dalle sue tasche sono spuntati 6 grammi di eroina e 200 euro in contanti. A quel punto i carabinieri gli hanno chiesto di identificarsi, di "favorire" i documenti, e qui un'altra sorpresa.

 

L.M., trentino, ha esibito un documento di identità, regolarmente emesso dal Comune di Trento ma intestato ad un Dominicano, al quale aveva sovrapposto e appiccicato una propria foto tessera.

 

L'uomo arrestato e sottoposto ai domiciliari. Verrà processato in mattinata e dovrà rispondere dei reati di detenzione ai fini di spaccio, ricettazione e falsità materiale.  

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 ottobre - 20:05

Ci sono 46 pazienti nelle strutture ospedaliere di Trento e Rovereto, nessuno si trova nel reparto di terapia intensiva ma 7 persone sono in alta intensità. Nelle ultime 24 ore sono stati trovati 94 positivi a fronte dell'analisi di 846 tamponi molecolari per un rapporto contagi/tamponi a 11,1%

20 ottobre - 17:58

La Provincia di Bolzano ha comunicato nuove limitazioni per frenare la diffusione del virus. In una giornata segnata dal record di positivi (ben 209), Kompatscher ha annunciato che le scuole superiori dovranno fare almeno un 30% della didattica a distanza. Sport e grandi eventi, con la cancellazione dei mercatini di Natale, gli altri ambiti maggiormente interessati

20 ottobre - 18:46

Sono 15 i milioni che saranno investiti nella realizzazione del nuovo collegamento funiviario che, in soli 7 minuti, percorrerà un tracciato di 3.8 chilometri per un dislivello di 644 metri. L'impianto collegherà l'abitato di San Cipriano con Malga Frommer, posta tra le piste da sci del comprensorio di Carezza. Intanto, però, si continua a scavare

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato