Contenuto sponsorizzato

Fermati albanese e trentino con tre etti di cocaina. Il secondo era un consigliere della Lega Nord. Fugatti: "Procediamo all'espulsione"

I due uomini erano stati fermati al casello di Trento Sud e a bordo della loro auto trasportavano circa l'equivalente di 70 mila euro di droga. Sono stati arrestati dai carabinieri

Pubblicato il - 02 febbraio 2017 - 11:43

TRENTO. "Procederemo immediatamente all'espulsione. Queste sono cose che in Lega non vengono accettate". Poche ma chiare parole. Maurizio Fugatti mette alla porta il consigliere circoscrizionale di Mattarello Maurizio Agostini, 51 anni, ex gestore di un bar del sobborgo. L'uomo è stato fermato, sabato, al casello di Trento Sud dai carabinieri mentre viaggiava a bordo di un'auto in compagnia di un cittadino albanese (Stefan Dushku, 38 anni) con tre etti di cocaina purissima al seguito (circa 70 mila euro il valore della droga).

 

L'operazione è avvenuta nel corso dei controlli che le forze dell'ordine stanno svolgendo sul territorio, in particolare durante una serrata verifica all’uscita del casello di Trento sud, porta d’accesso della città. I militari hanno immediatamente notato l'agitazione dei due uomini al momento del fermo e hanno proceduto alla perquisizione della vecchia Hyundai Atos condotta proprio dal consigliere leghista Agostini. La droga era custodita all’interno del vano portaoggetti nel cruscotto. 

 

Il Pubblico Ministero ha disposto per i due uomini l’accompagnamento in carcere a Spini. Le indagini ora proseguono per accertare la provenienza dello stupefacente e le esatte destinazioni sulla città. Abbiamo chiesto un commento al segretario della Lega Maurizio Fugatti sulla questione che con poche battute ha chiarito che procederà all'espulsione del consigliere dal partito.

 

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 aprile 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

23 aprile - 06:01

Il ddl di Futura sarà depositato nei prossimi giorni. Prevede che, nel caso di rinuncia volontaria di un consigliere a parte dell'indennità, le somme vadano a un fondo che le destini a scopi di solidarietà sociale

22 aprile - 19:32

A criticare il passaggio sancito dalla firma di un protocollo d'intesa tra Fracalossi e Villotti i candidati, Paolazzi, Zanon, Odorizzi e Facchinelli. Lettera a 10.000 persone: ''C'è un rischio di perdita di efficienza e di vicinanza ai soci''

22 aprile - 14:14

La proposta del vicepremier in val Rendena durante un comizio al gazebo della Lega. Il ministro in settimana annuncerà i candidati trentini per le elezioni europee e suppletive

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato