Contenuto sponsorizzato

Ferragosto, al via il piano di sicurezza per il Trentino. In campo i carabinieri di 73 stazioni

Gli agenti saranno presenti con controlli sulle strade su velocità e tasso alcolemico. Attenzione anche alle abitazioni rimaste incustodite per le gite fuori porta

Pubblicato il - 12 agosto 2017 - 12:42

TRENTO. E' un impegno a 360 gradi quello messo in campo dal Comando provinciale dei carabinieri che per Ferragosto impiegherà tutto il personale disponibile delle sei Compagnie e delle dipendenti 73 Stazioni disseminate su tutta la provincia, dei Nuclei radiomobili e del Nucleo investigativo per la sicurezza dei cittadini.

 

E' stato predisposto un articolato piano di sicurezza per cittadini e turisti che si trovano in Trentino. Tutti gli itinerari turistici, le strade principali e secondarie saranno presidiati in modo intensivo da Carabinieri sia in uniforme e sia in abiti civili senza, peraltro,  pregiudicare le ordinarie attività investigative e preventive dell’Arma trentina.

 

I controlli riguarderanno la velocità rilevata con gli autovelox e le pattuglie dei Nuclei Radiomobili e delle Stazioni dipendenti si concentreranno particolarmente sulla verifica del tasso alcolemico degli automobilisti e dei centauri in modo da prevenire sinistri stradali.


Particolare attenzione anche per condomini ed abitazioni, rimasti incustoditi per le consuete gite fuori porta o vacanze fuori provincia. Al riguardo, l'invito è di segnalare tempestivamente al '112', Numero unico europeo per le emergenze, situazioni inconsuete che provengano da appartamenti vicini al proprio, soprattutto quando si è a conoscenza che gli occupanti si trovano in vacanza.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 febbraio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 febbraio - 16:07

Si sono concluse con il ritrovamento di una serie di oggetti, inviati ai Ris di Parma, le ricerche dei sommozzatori del Nucleo speciale dei carabinieri. Nel fiume Adige, però, nessuna traccia di Peter Neumair. Novità importanti emergono intanto dalle indagini

27 febbraio - 13:30

Ecco cosa dice la bozza del nuovo dpcm che sarà valido fino al 6 aprile. La zona rossa diventa più rossa con la chiusura anche di parrucchieri e barbieri quella bianca sempre più una realtà (dopo il caso della Sardegna) e prevede la riapertura praticamente di tutto (bar, ristoranti, cinema e teatri senza coprifuoco alle 22) eccetto fiere, congressi, discoteche e stadi. Resta il divieto di spostamento tra regioni ma novità per i musei

27 febbraio - 14:56

Mentre a livello nazionale dal 6 al 13 marzo sarà portata avanti questa importante iniziativa che si inserisce nella campagna più ampia ''Close the Gap – riduciamo le differenze'', e coinvolge le cooperative di consumatori, i soci, i dipendenti e i fornitori di prodotto a marchio, Coop Italia rilancia anche la petizione “Stop Tampon Tax – Il ciclo non è un lusso”. In Trentino la decisione se aderire o meno verrà presa lunedì

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato