Contenuto sponsorizzato

Fiavè, accoltella il padre: arrestato per tentato omicidio

Solo l’intervento della madre ha permesso che l'azione del figlio si interrompesse

Pubblicato il - 01 ottobre 2016 - 16:44

Sono emersi nuovi dettagli in merito all'aggressione in ambito famigliare che è avvenuta questa mattina a Fiavè. Ad intervenire sono stati i Carabinieri di Ponte Arche e di San Lorenzo Dorsino. I militari giunti sul posto poco dopo il fatto, avvenuto verso le 9,30, hanno immediatamente ricostruito l’accaduto e fermato l’aggressore.

Un ragazzo 35enne di Trento, da molto tempo in cura presso il centro di Igiene Mentale di Trento, verso le 6 è salito alla casa di famiglia per parlare con i genitori, nel centro del paese di Fiavè, ma dopo due ore di discussione, in cui i genitori contestavano il fatto che il figlio avesse smesso le sue terapie.

 

Quest'ultimo ha avuto un gesto di rabbia verso il padre, 67enne insegnante in pensione e mentre usciva di casa per invitare il figlio ad andarsene è stato aggredito alle spalle da un fendente che lo ha colpito sotto la scapola ed una volta caduto a terra ha subito altre due coltellate alle gambe. Solo l’intervento della madre, che gli ha bloccato il braccio, ha fatto sì che la sua azione si interrompesse. Immediata la chiamata al 112 e al 118 di alcuni vicini che hanno sentito le urla provenire dal cortile dell’abitazione teatro del fatto.

Gli uomini dell’Arma hanno così ricostruito con le testimonianze ed i rilievi sul posto la dinamica, sottoponendo l’aggressore all’arresto per tentato omicidio. Le lesioni riportate dalla vittima sono apparse subito serie e, dopo esser stato stabilizzato, è stato trasportato con l’elisoccorso presso l’Ospedale S.Chiara di Trento. Dopo le formalità di rito l’arrestato è stato condotto presso il reparto detenuti del medesimo nosocomio, a disposizione del PM di turno che, avvisato dai Carabinieri, ha preso la direzione delle indagini.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 ottobre - 20:05

Ci sono 46 pazienti nelle strutture ospedaliere di Trento e Rovereto, nessuno si trova nel reparto di terapia intensiva ma 7 persone sono in alta intensità. Nelle ultime 24 ore sono stati trovati 94 positivi a fronte dell'analisi di 846 tamponi molecolari per un rapporto contagi/tamponi a 11,1%

20 ottobre - 17:58

La Provincia di Bolzano ha comunicato nuove limitazioni per frenare la diffusione del virus. In una giornata segnata dal record di positivi (ben 209), Kompatscher ha annunciato che le scuole superiori dovranno fare almeno un 30% della didattica a distanza. Sport e grandi eventi, con la cancellazione dei mercatini di Natale, gli altri ambiti maggiormente interessati

20 ottobre - 18:46

Sono 15 i milioni che saranno investiti nella realizzazione del nuovo collegamento funiviario che, in soli 7 minuti, percorrerà un tracciato di 3.8 chilometri per un dislivello di 644 metri. L'impianto collegherà l'abitato di San Cipriano con Malga Frommer, posta tra le piste da sci del comprensorio di Carezza. Intanto, però, si continua a scavare

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato