Contenuto sponsorizzato

I clienti vanno al banco e trovano la polizia locale. Bloccato Bed & Breakfast senza autorizzazione

La struttura di Stenico è stata scoperta dagli agenti della polizia locale delle Giudicarie che ora ha trasferito la pratica anche alla guardia di finanza e all'agenzia delle entrate. I clienti sono risultati in buona fede, gli esercenti no

Di Luca Pianesi - 17 July 2017 - 13:37

TIONE. Zaini e borsoni in spalla, documenti in mano, sorrisi e sguardi sereni di chi viene da alcuni giorni di vacanza. Era il momento per il check-out per una famiglia del Centro Italia e per dei turisti stranieri, un gruppo di ciclisti che si apprestava a rimontare in sella, ma al momento di rivolgersi ai gestori del locale, B&B Jolly, si sono trovati davanti gli agenti della polizia locale delle Giudicarie. Cos'era successo? Senza saperlo si trovavano in un Bed & Breakfast privo di autorizzazioni.

 

Siamo a Stenico, nelle Giudicarie Esteriori, e le locali forze dell'ordine hanno smascherato una finta struttura ricettiva. I turisti spaesati, alla vista degli agenti, hanno spiegato che erano ignari di tutto e che avevano trovato i contatti del locale su alcuni dei più noti canali online di prenotazioni e turismo ed effettivamente la struttura, da quel punto di vista, sembrava essere perfettamente in regola. 

 

Chi, probabilmente, era meno in buona fede erano i gestori del Bed & Breakfast perché dagli accertamenti svolti dalla polizia locale pubblicizzavano da tempo l’attività, appunto sprovvista di autorizzazione, su diversi siti internet di prenotazione. Per l’azienda che amministra la struttura oltre ad una sanzione che va da 500 a 3.000 euro è scattato anche il provvedimento di divieto di prosecuzione dell’attività da parte del Sindaco competente per territorio.

 

Dei fatti la polizia locale delle Giudicarie ha informato anche i reparti competenti della guardia di finanza e dell’agenzia delle entrate per le eventuali verifiche di natura fiscale.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 febbraio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 February - 12:36

Continua a correre il contagio da Coronavirus in Alto Adige. Sono 350 le persone risultate positive nelle ultime 24 ore. Ancora pesante il bilancio dei decessi. Con gli ultimi 7 il numero di vittime in questa seconda fase sale a 730

26 February - 10:41

E' polemica attorno alla scelta di un liceo di Thiene di dar vita a un "gruppo di confronto e scambio Lgbt". Dopo le richieste di una madre e blogger di bilanciare con "uno spazio su eterosessualità e famiglia tradizionale" è intervenuta anche l'assessora regionale all'Istruzione Elena Donazzan: "Inopportuno e forzato trattare un tema così delicato"

26 February - 11:01

In Trentino Alto Adige la relazione della Dia fa riferimento a soggetti riconducibili alla criminalità mafiosa che mantengono un basso profilo al fine di sviluppare le proprie attività, principalmente incentrate sul reimpiego di capitali in attività lecite. L'’operatività di affiliati alla ‘ndrangheta è emersa in Trentino e in Alto Adige già a partire dagli anni ‘70

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato