Contenuto sponsorizzato

Il Comune di Trento "A Natale non regalate animali come se fossero peluches"

A novembre tre serate informative sul tema “La scelta consapevole di un animale di compagnia”.

Pubblicato il - 25 ottobre 2016 - 13:15

“Abbiamo deciso di avviare ora queste serate informative perché non vogliamo che a Natale si regalino animali come se fossero peluches”. A dirlo è stata la dirigente comunale di Trento, Luisella Codolo, che oggi ha presentato le tre serate informative sul tema “La scelta consapevole di un animale di compagnia”.

 

L'iniziativa è stata lanciata dall'Ordine dei Veterinari della Provincia di Trento, nell'ambito dell'accordo sottoscritto con il Comune di Trento per la promozione di azioni intese a favorire la relazione uomo-animale in città,

 

L'intenzione, è stato spiegato, è rendere consapevoli i cittadini sugli impegni da assumersi nel momento in cui si prende un animale in casa.

Ad oggi, sono 40 mila i cani iscritti all'anagrafe canina provinciale ma nel corso delle tre serate si parlerà anche di gatti e conigli e delle esigenze di ognuno di questi.

 

Le serate, a partecipazione libera e gratuita, si svolgeranno dalle 20 alle 22 presso il Centro civico della circoscrizione Oltrefersina in via Clarina 2/1.

 

La prima serata sarà venerdì 4 novembre con la presentazione dell'iniziativa da parte del presidente dell'Ordine dei medici Veterinari della Provincia di Trento, Alberto Aloisi. Ci sarà l'intervento di Giovanni Bucci sul tema “Scelta responsabile del cane: la casa, la famiglia, gli aspetti relativi alla sua gestione, le principali razze”.

 

Venerdì 11 novembre, ci sarà Claudio Pasolli che tratterà il tema “Scelta responsabile del gatto: le sue caratteristiche ed esigenze”. Alcune informazioni verranno date anche per quanto riguarda il coniglio. L'ultima serata sarà invece venerdì 18 novembre con la “ Scelta responsabile del cane: quando in casa c'è o arriverà un bambino”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
18 aprile - 20:41
Da Rovereto a San Martino, tante destinazioni con incrementi a doppia cifra. Il Garda (con Ledro, Comano e valle dei Laghi), la Val di Fassa e [...]
Società
18 aprile - 18:04
Il punto di Confesercenti Bolzano: "È molto difficile reperire personale, in particolare sotto i 40 anni. Ma non perché manchi la [...]
altra montagna
18 aprile - 12:00
In seguito alla pubblicazione di un documentario allarmista sulla situazione dell'area, i Campi Flegrei e il Vesuvio sono tornati ad occupare un [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato