Contenuto sponsorizzato

Intossicazione per una ventina dei componenti della European Spirit of Youth Orchestra. Da ieri ospiti dell'Ostello: "Ma stavamo male già prima".

Aggiornamento: Dopo gli accertamenti dell'Azienda Sanitaria si è scoperto che l'intossicazione è dovuto alla contaminazione delle acque di una fontana di un comune del bellunese dove gli orchestranti si erano recati prima di arrivare a Trento. I sanitari trentini si sono subito messi in contatto con i colleghi di Belluno per segnalare l'accaduto, trovando conferma. Si tratterebbe di problemi all'acquedotto della zona su cui stanno già lavorando i tecnici del posto. La maggior parte dei ragazzi sta ora bene, soltanto due di loro sono rimasti in osservazione al Pronto soccorso dell'ospedale Santa Chiara in seguito a una disidratazione dovuta agli episodi di vomito della notte scorsa. 

Pubblicato il - 02 agosto 2017 - 12:41

TRENTO. Si sospetta un'intossicazione alimentare per i novanta componenti della European Spirit of Youth Orchestra che da ieri alloggiano all'Ostello del capoluogo. Ragazzi e ragazze soprattutto minorenni che hanno sviluppato i primi sintomi già nel pomeriggio di ieri: nausea e vomito

 

Alcuni, circa una decina, sono stati portati in ospedale, soccorsi dai mezzi di Trentino Emergenza, per una visita più approfondita. Altri sono stati valutati sul posto. "Tre quarti del gruppo - ha dichiarato una ragazza dell'orchestra - ha passato la notte in bagno a vomitare. Ma io sono stata male ieri, ancora prima di arrivare a Trento". 

 

L'orario di esordio delle prime manifestazioni di malessere sembra escludere un coinvolgimento della struttura ricettiva trentina, considerato che i giovani sono arrivati in pullman nel pomeriggio di ieri, quando già alcuni di loro accusavano i primi sintomi dell'intossicazione.

 

"Ma siamo a disposizione per più accurati accertamenti anche sul cibo confezionato qui - spiegano i responsabili - perché quello che in questi casi ci muove è la tutela dei nostri ospiti, soprattutto in considerazione che si tratta di minorenni". 

 

L'ostello, appena avuto il sospetto di un'intossicazione, ha avvisato prontamente le strutture sanitarie e l'Amministrazione comunale. Già dalla mattina, nella struttura, si sono portati l'assessore al turismo Roberto Stanchina, la dirigente dell'Ufficio turismo e il responsabile della comunicazione Lorenzo Andreatta

 

"La struttura ricettiva - ha spiegato Stanchina - si è attivata subito, come si conviene in queste situazioni che coinvolgono i nostri ospiti, non solo avvisando il Numero di Emergenza 112 ma comunicando l'accaduto anche all'Ufficio turismo".

 

Nel pomeriggio, dopo l'anamnesi sugli intossicati e i primi esami di laboratorio, si riuscirà a capire meglio la natura del malessere che ha colpito la giovane orchestra (se alimentare o di altro tipo) ed eventualmente il luogo in cui è avvenuta la contaminazione del cibo

 

La European Spirit of Youth Orchestra, composta da musicisti provenienti da tutto il continente e diretta dal maestro Igor Coretti-Kuret, si è esibita ieri sera,  1° agosto, nel cortile delle scuole Crispi-Bonporti per il concerto spettacolo all'interno della rassegna Tamburi di Pace, che ha visto protagonista anche lo scrittore e giornalista Paolo Rumiz.

 

AGGIORNAMENTO:

 

Dopo gli accertamenti dell'Azienda Sanitaria si è scoperto che l'intossicazione è dovuto alla contaminazione delle acque di una fontana di un comune del bellunese dove gli orchestranti si erano recati prima di arrivare a Trento.

 

I sanitari trentini si sono subito messi in contatto con i colleghi di Belluno per segnalare l'accaduto, trovando conferma. Si tratterebbe di problemi all'acquedotto della zona su cui stanno già lavorando i tecnici del posto.

 

La maggior parte dei ragazzi sta ora bene, soltanto due di loro sono rimasti in osservazione al Pronto soccorso dell'ospedale Santa Chiara in seguito a una disidratazione dovuta agli episodi di vomito della notte scorsa. 

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.21 del 25 Settembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 settembre - 15:43

Dopo la presa di posizione del Patt provinciale la coalizione che sostiene Malfer perde pezzi: “La storia personale e sensibilità politica di una buona parte delle persone del gruppo non acconsente al tentativo di trovare un accordo programmatico con tutto il Centrodestra”. La firmataria dell’apparentamento Bazzanella: “A volte le scelte non sono semplici”

26 settembre - 12:03

Lo schianto è stato violentissimo, è successo a Cogolo del Cengio. L'amico che si trovava in auto assieme è stato trasportato in gravissime condizioni in ospedale 

26 settembre - 12:15

Santi-Malfer c’è l’apparentamento. La furia del Pd: “Si sarebbe potuta trovare la sintesi a quanto pare però, il problema non era politico ma di poltrone. È evidente che le ambizioni personali e il rancore sono stati anteposti ai programmi politici, ma così non si fa il bene della comunità”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato