Contenuto sponsorizzato

Lavori pubblici, già iniziata la sistemazione di via Ferruccio a Trento e in autunno l'intervento in via Crosare a Gardolo

La nuova pavimentazione in via Ferruccio avrà un costo di 260 mila euro mentre la sistemazione di via Crosare costerà quasi 1 milione di euro

 

 

Pubblicato il - 10 marzo 2017 - 12:35

TRENTO. L'intervento è atteso da molti residenti e finalmente nel mese di giugno di quest'anno prenderanno il via i lavori per la sistemazione di via Crosare a Gardolo. 

 

“Da parecchi anni – ha spiegato l'assessore ai Lavori Pubblici Italo Gilmozzi – si parla di questo fondamentale lavoro propedeutico soprattutto la nuova rotatoria che è stata fatta sulla SS12. Via Crosare è molto importante per velocizzare il traffico”. 

 

La strada presenta attualmente una sezione inadeguata al transito dei veicoli in doppio senso di marcia in quanto di larghezza poco superiore a 5 metri e priva di un percorso pedonale.

Con la costruzione della nuova rotatoria sulla SS12 via Crosare è diventata la via di accesso privilegiata del traffico veicolare per tutta la parte nord di Gardolo. 

 

Il progetto quindi prevede l'allargamento della strada a 6,50 metri e la realizzazione di un nuovo marciapiede di larghezza 1,50 m. L'allargamento verrà realizzato utilizzando una parte del sedime dell'alveo del Rio Carpenedi, che scorre a fianco della strada attuale ed in parte tramite l'esproprio di proprietà private.

 

Dalla parte della campagna il progetto prevede la costruzione di un muro idraulico in calcestruzzo, che individua anche il confine della proprietà pubblica, mentre dal lato della strada viene realizzato un muro di calcestruzzo a sostegno del nuovo marciapiede su cui verrà montato un parapetto metallico.

 

Il tempo utile per l’esecuzione dei lavori è fissato in 330 giorni  e l'importo complessivo per la realizzazione dell'opera, comprensivo dei costi per espropri ed occupazioni temporanee, oneri fiscali e spostamento dei sottoservizi esistenti risulta pari a 984.116 euro.

 

Sono già iniziati, invece,  i lavori di rifacimento della pavimentazione stradale di via F. Ferruccio. L'intervento prevede la sostituzione completa della pavimentazione dei marciapiedi e del sedime stradale. 

Il progetto recupera una continuità con le vie del centro storico: cubettature in porfido per la parte carrabile e lastre in pietra calcarea per i marciapiedi, in continuità con via S. Maria Maddalena e le altre strade limitrofe. Nell'ambito dell'intervento verranno installate alcune fioriere già presenti in centro storico. 

 

L'importo complessivo dei lavori è di 260 mila euro e avranno una durata di circa quattro mesi con una cantierizzazione per fasi, tale da salvaguardare il più possibile le esigenze dei residenti

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 22 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

17 gennaio - 19:26

Sono 332 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 47 pazienti sono in terapia intensiva e 46 in alta intensità. Oggi sono stati comunicati 4 decessi di cui 3 in ospedale

17 gennaio - 16:56

L'organizzazione è stata affidata alla Croce rossa che da oggi ha chiamato a raccolta gli oltre 1.200 soccorritori abilitati che hanno raccolto l'appello per sostenere la vaccinazione. L'appuntamento è nei locali, adeguatamente allestiti, della Circoscrizione Oltrefersina del Comune di Trento. La previsione è di terminare la prima somministrazione per domenica 7 febbraio

17 gennaio - 16:14

Sono stati trovati 135 positivi tra tamponi molecolari e test antigenici. Oggi sono stati comunicati 4 decessi di cui 3 in ospedale. Analizzati poco più di 2.600 test. Ci sono 88 guarigioni. Il rapporto contagi/tamponi sopra il 5%

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato