Contenuto sponsorizzato

Pronta da scaricare la nuova App del Mercatino di Natale per un tour virtuale tra gli espositori

Scaricando "Natale Trento" si potranno avere informazioni aggiornate in tempo reale, conoscere gli eventi organizzati in città, partecipare ad un quiz e a disposizione ci sarà anche una cartina

Pubblicato il - 20 novembre 2016 - 14:22

TRENTO. Capace di creare quell'atmosfera magica che ormai lo contraddistingue da ventitré edizioni ma allo stesso tempo pronto ad essere al passo coi tempi e con le innovazioni tecnologiche. Il Mercatino di Natale di Trento (Qui tutte le info)  è ancora più smart e quest'anno si potrà conoscere anche utilizzando il proprio smartphone. “Natale Trento” questo il nome della nuova App realizzata da una azienda trentina: la Tc Consulting. Un'applicazione attraverso la quale il visitatore scoprirà tantissime cose e allo stesso tempo potrà divertirsi e soprattutto conoscere gli eventi cittadini e tanto altro. Scaricando la app, infatti, si potranno avere le informazioni aggiornate in tempo reale, orari di apertura ed eventi ma anche si avrà a disposizione una cartina della città sulla quale si potrà navigare attraverso l'uso del Gps del proprio telefono.


“L'applicazione – ha spiegato Gianluca Chini di Tc Consulting – è stata creata suddividendola in sezioni. C'è una parte riservata agli espositori dove si potranno conoscere le aziende presenti ed avere i contatti a portata di mano. C'è poi la sezione eventi ma anche quella per conoscere tutte le iniziative green che quest'anno l'organizzazione del mercatino ha deciso di adottare”.

Basta quindi scaricare “Natale Trento” (disponibile sia per Apple che Android) ed entrare nel mondo del mercatino. La prima sezione, come giù detto, riguarda l'esposizione. Consultando questo spazio si potranno conoscere le 92 aziende che lavorano nelle due piazze , visualizzare le foto, gli indirizzi e i riferimenti di tutti gli espositori. Attraverso la sezione "mappa", invece, si potrà fare un tour virtuale all'interno del Mercatino di Natale. Il visitatore potrà cliccare sulle casette e conoscere, ancora prima di visitarle, i prodotti in vendita e la storia delle aziende.

 

Una funzione indispensabile, soprattutto per i turisti, è proprio quella della "mappa": in ogni punto in cui ci si trova, cliccando sul pedone, si potrà avere il percorso da intraprendere per arrivare in piazza Fiera piuttosto che raggiungere il Mercatino di piazza Battisti.Quest'anno a disposizione ci sarà anche unasezione "green", all'interno della quale si potranno consultare tutte le azioni ecosostenibili portare avanti da Trento Fiere Spa, organizzatrice dell'evento. I visitatori potranno quindi conoscere i mezzi alternativi per raggiungere Trento, invece che utilizzare l'automobile.

 

L'idea è anche quella di far divertire. Proprio per questo attraverso l'applicazione si potrà partecipare ad un quiz. “Ci sarà un gioco a tema ambientale – ha spiegato Chini - con tante domande curiose e divertenti. Alla fine del quiz i vincitori verranno premiati con gadget sostenibili”.

 


Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 01 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

03 dicembre - 08:43

In vista delle festività natalizie il Governo ha introdotto nuove misure restrittive che fra le altre cose estendono l’effetto dei Dpcm già emanati. Dal 21 dicembre 2020 al 6 gennaio 2021 saranno vietati gli spostamenti tra Regioni diverse, mentre a ridosso del Natale saranno vietati anche quelli fra Comuni

03 dicembre - 10:17

Il sindaco di Longarone Roberto Padrin ha comunicato la decisione di sospendere l'attività scolastica in presenza fino al 12 dicembre. I troppi casi registrati nel Comune del Bellunese hanno spinto l'amministrazione a decidere "un atto a tutela di bambini, genitori, nonni e personale delle strutture" per rompere la catena infettiva. "Decisione sofferta ma l'unica possibile"

03 dicembre - 09:42

Sono diversi gli incidenti che hanno interessato il territorio altoatesino nella notte tra mercoledì 2 e giovedì 3 dicembre. Le abbondanti nevicate cadute sulla provincia hanno imbiancato le strade, rendendole scivolose. Interventi dei vigili del fuoco si sono resi necessari a Silandro, Naz-Sciaves e Chiusa

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato