Contenuto sponsorizzato

Rifiuti sulle rive dell'Adige, la Lega Nord chiede l'intervento della Polizia locale e interroga l'Amministrazione sull'ex Frizzera

Moranduzzo: "Sull'area di via Brennero l'accampamento abusivo è aumentato e il sindaco non ha ancora fatto nulla". 

Di gf - 21 febbraio 2017 - 10:05

TRENTO. Per entrare nell'area Ex Frizzera basta oltrepassare un cancello metallico che più volte è stato forzato. L'area è abbandonata da molti anni e da ormai diverso tempo al suo interno sono comparsi degli accampamenti abusivi.

 

A risollevare il problema è ancora una volta la Lega Nord che già l'8 novembre scorso aveva depositato in comune una interrogazione nella quale descriveva la situazione di illegalità nell'area industriale dismessa accanto al negozio “Obi” di via Brennero.


Sono passati diversi mesi e la situazione non sembra essere cambiata. “A distanza di tre mesi – spiegano i leghisti – il problema non è stato risolto ma sull'area addirittura sono aumentate sia le baracche abusive che il degrado”.


Una nuova interrogazione verrà presentata oggi in Consiglio comunale all'interno della quale si chiede all'amministrazione quali provvedimenti intenda attuare ai fini dello sgombero dell'area.

 

“Dopo tutto questo tempo – ha affermato il consigliere comunale Devid Moranduzzo – ci sono ancora gli accampamenti abusivi che avevamo segnalato quasi 4 mesi fa. L'amministrazione comunale ha deciso di legittimarli o ha intenzione di fare qualcosa per la sicurezza dei cittadini?”.

 

La denuncia non riguarda però solo la situazione all'ex Frizzera. Da qualche giorno, infatti sulle rive dell'Adige, sotto uno dei ponti della tangenziale e a Ravina, sono stati ritrovati diversi rifiuti abbandonati, coperte, scarpe e tanto altro.


“Abbiamo già avvisato gli agenti della polizia locale – ha spiegato il consigliere Moranduzzo – affinché intervengano. Questo ennesimo stato di degrado e inciviltà dimostra una totale incapacità di gestire la città da chi lo dovrebbe fare”. 


Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 17 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
19 aprile - 09:45
Sono 1.367 le persone attualmente contagiate in Trentino. Sono 21 i territori con 1 persona attualmente positiva. Registrate 130 guarigioni dal [...]
Società
18 aprile - 19:54
Messo sotto la lente regionale del Trentino Alto Adige, il paradigma nazionale italiano mostra tutte le sue crepe. Il processo di costruzione [...]
Politica
18 aprile - 18:34
Il corpo docenti di tre istituti scrive una lettera a Fugatti e Bisesti: “Le materne aperte a luglio? Una soluzione che va a snaturare la [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato