Contenuto sponsorizzato

Scomparso Luca Di Tolla in Val Ridanna, attivate le ricerche

La richiesta d'aiuto su facebook della sorella Maddalena. L'uomo si trovava in montagna, da solo, fra malga Ladurns, Cima Tempesta, e Masseria in val Ridanna (Alto Adige). Si segue la traccia del cellulare

Luca Di Tolla (foto di alcuni anni fa)
Pubblicato il - 08 settembre 2016 - 11:36

Le unità dei carabinieri e del soccorso alpino proseguono da ieri le ricerche di Luca Di Tolla.

Non viene lasciato nulla al caso, infatti l'azione di ricerca si svolge via terra con l'ausilio di unità cinofile e anche con l'elicottero seguendo la traccia del cellulare.

Da ieri mattina si sono perse infatti le tracce di Luca, il quale si trovava in montagna, da solo, fra malga Ladurns, Cima Tempesta, e Masseria in val Ridanna (Alto Adige).

 

Aggiornamento ore 18.00: Purtroppo la ricerca è terminata. Nel peggiore dei modi: ritrovato il corpo senza vita di Luca Di Tolla.

 

Aggiornamento ore 17.00: Ancora nessuna novità di Luca. Le ricerche proseguono.

Aggiornamento ore 14.30: I soccorsi sono intervenuti nella ricerca anche con i cani molecolari.

 

Aggiornamento ore 13: l'appello della sorella Maddalena Di Tolla Deflorian e del Soccorso Alpino di non cercare di mettersi in contatto con Luca: il cellulare potrebbe scaricarsi, impedendo il ritrovamento dell'uomo. 

 

Aggiornamento ore 12: le ricerche proseguono, con elicottero, via terra, con unità cinofile, seguendo la traccia del cellulare. Nel pomeriggio arriverà anche un elicottero specializzato nella ricerca di traccia di telefoni mobili.

Luva Di Tolla ieri mattina ha acquistato un biglietto di una funivia. Sono coinvolti nelle ricerche sul campo anche i vigili del fuoco.
 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 07 agosto 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

09 agosto - 05:01

In un Paese come la Germania sono gli stessi elettori a pretendere serietà dai loro rappresentanti e così per il numero 1 della Repubblica Federale tedesca non c'è stato altro da fare (soprattutto in questo momento difficile dove il Covid sta tornando e in Spagna e Francia si parla già di seconda ondata). In Italia, le cose, vanno diversamente

09 agosto - 11:02

I tamponi analizzati sono stati 1207, nei prossimi giorni sono previsti nuovi interventi da parte della Provincia per contenere i contagi 

09 agosto - 10:45

Dalla "Signorina Snob" alla "Sora Cecioni", sono tantissimi i ruoli indimenticabili della grande artista. E' morta questa mattina a Roma

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato