Contenuto sponsorizzato

Segni di taglio e perdita di sangue, incastrati dai video e dalle analisi dei Ris di Parma

Lunedì 6 marzo i due uomini, pluripregiudicati, sono stati fermati dalle forze dell'ordine insospettiti dai tagli alle mani. La merce rubata da un negozio e da tre auto è stata restituita ai legittimi proprietari

Pubblicato il - 07 marzo 2017 - 18:17

TRENTO. Nel corso di specifici controlli per contrastare episodi predatori, una pattuglia dei carabinieri ha fermato lunedì 6 marzo, due giovani marocchini, pluripregiudicati per reati contro il patrimonio, che sono stati denunciati in stato di libertà.

 

Le forze dell'ordine hanno identificato le due persone, insospettiti dagli evidenti segni di taglio ad una mano con perdita di sangue da parte di un uomo. L’acquisizione delle  immagini video hanno inoltre permesso agli inquirenti di attribuire ai due denunciati la responsabilità dei quattro furti denunciati (uno in un colorificio del centro, e tre furti su autovetture avvenute in via Maccani). Oltre a procedere attraverso gli accertamenti di rito, gli uomini sono stati sottoposti anche all’acquisizione di materiale ematico per la successiva comparazione con quello trovato sul luogo dei furti a cura del  Ris di Parma.

 

La merce rubata è stata recuperata e riconsegnata ai legittimi proprietari: i due uomini di 21 e 23 anni dovranno rispondere all’Autorità Giudiziaria del reato di furto aggravato in concorso presso negozio, mentre solo il 21enne è stato deferito anche per i furti su auto.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 30 novembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
01 dicembre - 09:34
L'incidente è avvenuto nelle prime ore di questa mattina  sul territorio di Peio all'altezza del bivio per la frazione di Celledizzo. [...]
Cronaca
01 dicembre - 05:01
L'opinione di chi da molti è stato definito "l'angelo dei bambini". Padre, nonno, pediatra e fondatore dell’associazione “Amici [...]
Cronaca
01 dicembre - 08:29
Tra Trentino e Veneto gelo e raffiche di vento. L'analisi fatta dall'associazione MeteoTriveneto. Le centraline meteorologiche nei giorni scorsi [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato