Contenuto sponsorizzato

Si masturba sull'autobus vicino alle studentesse. Bocchio (Unitin): "Già diverse segnalazioni. Chiederemo l'intervento di Trentino Trasporti"

"Prende spesso il 5, porta sempre uno zaino e spesso si siede vicino alle ragazze. Fatto questo si inizia a masturbare”.   La segnalazione sulla pagina facebook "Spotted - UNITN"

Pubblicato il - 04 marzo 2017 - 09:22

TRENTO. “Sale sull'autobus numero 5, si siede vicino alle ragazze ed inizia a masturbarsi”. La segnalazione è apparsa ieri sulla pagina Facebook di “Spottend:UNITN” e a denunciare l'accaduto è una studentessa che mette in allerta altre colleghe.

 

L'autobus in questione è il numero 5, quello che collega la città con i poli universitari di Povo e Mesiano. Il ragazzo, spiega la giovane, “prende spesso il 5, porta sempre uno zaino e spesso si siede vicino alle ragazze. Fatto questo si inizia a masturbare”.

 

Una brutta esperienza che la studentessa ha vissuto anche ieri mattina. “Si è alzato (era distante da me due posti) tranquillamente con il pene di fuori venendo nella mia direzione. Ho segnalato la cosa all'autista ma non ha fatto nulla”.

 

La situazione è stata segnalata anche ai rappresentanti degli studenti di Unitin la rete degli studenti universitari del Trentino, l'unica ad avere dei propri delegati per i dipartimenti in collina.

“Abbiamo ricevuto due o tre segnalazioni – ci spiega Luca Bocchio – e ci stiamo già muovendo per risolvere la questione. Prenderemo contatti con Trentino Trasporti anche per verificare se dalle telecamere si può individuare il soggetto”.   

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

23 gennaio - 13:44

L'allerta è scattata intorno alle 12.45 di oggi, sabato 23 gennaio, in zona del Dosso Costalta, parte sud-occidentale del Lagorai tra l’altopiano di Pinè e la val dei Mocheni. Sono in corso le operazioni e le attività di soccorso

23 gennaio - 10:39

Dopo ore di attesa, con trattative serrate tra le autorità sanitarie di Roma e di Milano sulla colorazione della Lombardia, sono state grosso modo confermate le classificazioni della scorsa settimana. Trentino ancora giallo, Alto Adige rosso. A cambiare sono solo 2 regioni

23 gennaio - 11:29

La neve è tornata a interessare le Dolomiti fra Alto Adige e Bellunese. Chiusi i passi Fedaia, Pordoi, Falzarego, Val Parola e Giau. Veneto Strade ha disposto la chiusura anche della regionale 48 delle Dolomiti e della provinciale 49 di Misurina. La sindaca di Auronzo: "Non usate l'automobile"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato