Contenuto sponsorizzato

Tentativo di furto in appartamento a Pergine: tre giovani fermati

L'operazione dei Carabinieri della Compagnia di Borgo Valsugana porta alla denuncia di 3 giovani per tentato furto in abitazione, ricettazione e guida senza patente

Pubblicato il - 19 September 2016 - 12:14

PERGINE. I Carabinieri di Borgo Valsugana hanno fermato e denunciato in stato di libertà tre giovani, R.S. 19enneJ.V. 17enne e D.E. 16enne.

 

A Pergine sabato pomeriggio alle 18 circa, le forze dell'ordine, allarmate da un testimone, sono intervenuti a seguito di un'intrusione all'interno di un’abitazione.

 

La pattuglia dei Carabinieri è tempestivamente intervenuta, identificando una vettura che si allontanava a gran velocità: dopo un breve inseguimento l'auto con a bordo le tre persone è stata bloccata.

 

A seguito del controllo sono stati identificati e perquisiti R.S. 19enne, J.V. 17enne e D.E. 16enne, un minore con precedenti per guida senza patente: per la sua recidività dovrà inoltre rispondere in sede penale. 

 

Le perquisizioni del veicolo portano alle luce invece un servizio da caffè in porcellana e due "giraviti" di notevoli dimensioni.

 

I tre giovani sono stati denunciati all'Autorità Giudiziaria di Trento, mentre l’autovettura è stata sequestrata per successiva confisca.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 02 marzo 2021
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

03 March - 18:37

Il rapporto contagi/residenti a Giovo continua a rimanere sopra il 3% così il presidente della Pat firmerà a breve l’ordinanza per far scattare nuove misure. Fugatti: “Per le scuole medie non cambia nulla per il resto si applicano le restrizioni da zona rossa”. L’ordinanza in vigore da alla mezzanotte di giovedì

03 March - 18:15

Il contagio torna a mettere in difficoltà il sistema sanitario in Trentino con 47 ricoveri in terapia intensiva (il massimo della seconda ondata era stato 53) e altre 3 persone in alta intensità. Chiuse altre 6 classi

03 March - 16:25

Battiston lo aveva annunciato e così è stato: in una settimana i contagi in Trentino sono aumentati del 30% ma nei prossimi 7 giorni la situazione potrebbe persino essere peggiore. Secondo Agenas sia gli infetti attivi che i posti letto occupati in terapia intensiva sono destinati ad aumentare in maniera significativa

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato